addome rilassato

Addome rilassato e pendulo

L’inestetismo dell’addome rilassato si manifesta come un vero e proprio rilassamento della pelle nella zona addominale. Il problema, visibile soprattutto quando ci si porge in avanti, mette in evidenza una sgradevole quantità di cute che va a creare un effetto bandiera per via della pelle appesa e flaccida. Spesso questo inestetismo è accompagnato da smagliature e adiposità addominale.

Cause dell’ addome rilassato

Le cause per cui è possibile riscontrare la presenza di quest’inestetismo sono diverse ma comunque tutte sono legate al deterioramento della tonicità cutanea.

Gravidanza
La gravidanza – meravigliosa esperienza della maternità – comporta lo sviluppo del feto all’interno del grembo materno e la conseguente crescita della pancia della mamma. Alcune donne hanno una crescita molto marcata della zona addominale che mette a dura prova l’elasticità della pelle. Spesso in questi casi dopo il parti si può constatare il cambiamento della tonicità cutanea e la formazione di smagliature.

Aumento di peso
Analogamente alla gravidanza, l’aumento marcato di peso produce uno stiramento sulla pelle che in casi severi può comportare un deterioramento della tonicità della stessa.

Invecchiamento
L’invecchiamento comporta il generale rilassamento cutaneo, conseguenza del deterioramento qualitativo dei tessuti. E’ normale che con il passare degli anni la pelle risulti meno tonica e l’addome – sempre soggetto a gravità e stiramenti – presenti un maggiore rilassamento.

Eccessiva esposizione solare
I raggi solari sono un fattore molto importante nella riduzione della tonicità cutanea. Chi si espone troppo al sole avrà una pelle sottile e poco elastica.

Chirurgia estetica dell’ addome rilassato

L’ eccesso cutaneo derivato dal semplice invecchiamento della pelle, dall’ eccessiva trazione meccanica dovuta all’ aumento di peso o dal foto-invecchiamento da eccessiva esposizione ai raggi solari può essere corretto con diverse tecniche. La scelta della procedura di chirurgia estetica addominale migliore dipende dal grado di severità dell’inestetismo.

Quando il rilassamento è lieve o moderato, la procedura indicata è il lifting micro chirurgico  – tecnica esclusiva della Pallaoro Medical Laser – che consiste nell’asportazione di molte centinaia di piccolissime porzioni di tessuto cutaneo addominale. I micro fori durante il processo di guarigione si chiudono e rassodano progressivamente l’addome. Si tratta di una procedura chirurgica suddivisa in più sedute. Se il rilassamento è consistente allora si dovrà rimuovere chirurgicamente una porzione di tessuto di superficie adeguata. In questo caso quindi l’intervento da eseguire è l’ addominoplastica.

Risultato della chirurgia estetica addominale

Se si esegue il lifting micro chirurgico dell’addome il risultato è apprezzabile per il progressivo rassodamento della cute addominale senza cicatrice. Nel caso dell’ addominoplastica il rassodamento addominale è ottenuto immediatamente ma residua una cicatrice lunga da una spina iliaca alla contro laterale che – anche se nascondibile dalle mutande – è un residuo permanente.

Vedi indice degli inestetismi