blefaroplastica superioreUna procedura di chirurgia plastica può dirsi un successo non quando viene fatta bene o quando il post operatorio avviene senza complicanze. Si può affermare che è un successo soltanto quando l’esito è gradito al paziente. Questo è il vero metro di misura della buona chirurgia.

Per verificare il livello di gradimento della nostra chirurgia viene domandato a tutti i pazienti di valutare la loro esperienza scrivendo la loro testimonianza dopo la fase di guarigione. È richiesta una valutazione del risultato ottenuto, dei prezzi dell’ atto chirurgico, dell’assistenza medica e sanitaria in generale. Il documento che ne risulta è un’utile guida per ottimizzare le nostre prestazioni e può anche essere un interessante modo per condividere a chi pensa di operarsi un’ opinione da “paziente a paziente”.

In calce è riportata una testimonianza di una paziente operata di blefaroplastica proveniente da Bari. Lo scritto può essere utile per la nostra autovalutazione della qualità risulta essere interessante per la candidata in fase preliminare di valutazione .

Il documento riporta una valutazione libera su 1) la chirurgia 2) la struttura 3) il personale infermieristico 4) il personale di segreteria 5) il risultato ottenuto 6) il costo. Vengono riportati le schede compilate a mano dai pazienti.

Grandissima soddisfazione … ottimi risultati

Blefaroplastica BariNome e cognome: P.B.

Età: 51

Intervento: Mastoplastica additiva – lifting collo/mento – blefaroplastica –  Bari

Città di provenienza: Bari

Grandissima soddisfazione, struttura eccellente, personale altamente qualificato, ottimi risultati, chirurgia di altissima qualità apprezzata da medici di altre strutture sanitarie di altre città. Costi moderati. Personalmente sono molto soddisfatta, ritengo il Dott. Pallaoro un chirurgo di grande capacità e bravura. Il personale è estremamente preparato e gentile. Eccellente l’ anestesista.

La blefaroplastica lascia cicatrici visibili?

La blefaroplastica coinvolge la zona palpebrale degli occhi, una parte molto importante del viso; è normale dunque preoccuparsi delle possibili cicatrici. L’incisioni della procedura chirurgica sono ridotte e lasciano segni normalmente del tutto trascurabili esteticamente. Ancorché minuscole le cicatrici poi godono della copertura offerta dalla pelle della rima palpebrale che le rende pressoché invisibili.