Tecnica di blefaroplasticaUn’operazione di chirurgia estetica come la blefaroplastica è un successo non quando è attuata “a regol d’arte” o quando la guarigione trascorre senza problemi. Si può confermare che è un successo soltanto quando l’esito piace al paziente . Questa è la misura corretta della buona chirurgia.

Per verificare il grado di gradimento dei nostri interventi viene chiesto a tutti coloro che vengono operati di valutare la loro esperienza scrivendo la loro opinione dopo la degenza. Viene richiesta una valutazione dell’ esito raggiunto , dei costi dell’ operazione, dell’assistenza medica e sanitaria in generale. Il documento risultante è una valida guida per ottimizzare i nostri servizi e può anche essere un interessante modo per trasmettere a chi è interessato un’ opinione da “paziente a paziente”.

A seguire è riportata una testimonianza di una donna che ha fatto la blefaroplastica proveniente da Treviso. La testimonianza può essere utile per la nostra autovalutazione della qualità risulta essere interessante per la candidata in fase di valutazione.

Il documento riporta una valutazione libera su 1) la chirurgia 2) la struttura 3) il personale infermieristico 4) il personale di segreteria 5) il risultato ottenuto 6) il costo. Vengono riportati le schede compilate a mano dai pazienti.

Sono contenta del risultato ottenuto.

Blefaroplastica TrevisoNome e Cognome: T.C.

Età: 54

Intervento: Lifting viso, rinoplastica, blefaroplastica

Città di provenienza: Montebelluna (Treviso)

Io sono molto contenta per essere stata operata dal Dott. Pallaoro.
Sono contenta del risultato ottenuto. Ritengo che il personale infermieristico sia stato molto professionale, la struttura è ottima. Il personale di segreteria è molto gentile. Il costo? Non ho avuto opportunità di confrontare altri centri medici per la chirurgia, è stato il primo incontro con il Dott. Pallaoro e subito ho deciso di essere operata.

Nostro commento:

In questo caso la blefaroplastica fa parte di un ringiovanimento generale del viso. Il viso appesantito dal tempo probabilmente ha come punto di magior rilievo la stanchezza (estetica) dello sguardo. La blefaroplastica insieme al lifting del viso offrire al paziente una nuova stagione di luminosità. Certamente va sottolineato che sia il primo che il secondo intervento vanno eseguiti con la parsimonia dell’esperienza per ottenere un risultato efficace ma comunque rispettoso dell’ immagine e ruolo che si vuole rappresentare.

La blefaroplastica corregge le zampe di gallina

La procedura interviene sulle palpebre cadenti e sulle adiposità localizzate attorno a gli occhi. Le zampe di gallina che sono rughe mimiche formate al lato esterno dell' occhio non vengono migliorate dalla blefaroplastica. Per questo inestetismo è indicato il trattamento con il botulino.