Botulino Rughe

Botulino Rughe mimiche vengono corrette con la tossina botulinica

Botulino Rughe mimiche

Un viso segnato dalle rughe mimiche appare sgualcito e spento. Spesso i muscoli mimici, costantemente sollecitati, causano alcune rughe che fanno assumere un’espressione costantemente torva, adirata o triste. La maggiore causa delle rughe è la mimica facciale, che, utilizzata eccessivamente per dare enfasi alle parole, con il passare degli anni segna la pelle. Inoltre, con l’età, i muscoli mimici non sono più in grado di distendersi completamente.

Trattamento delle rughe del terzo superiore del viso attraverso la riduzione della motilità dei muscoli mimici

Consulenza online
Prenota visita
Costi della chirurgia

Chi è il paziente adatto al trattamento delle rughe con il botulino?

Il paziente adatto a questo trattamento mini invasivo ha una o più delle seguenti caratteristiche:

  • rughe glabellari (rughe interciliari)
  • rughe frontali
  • sopracciglia abbassate
  • rughe “zampe di gallina”
  • rughe contorno occhi

Le infiltrazioni di botulino (botox), il trattamento di ringiovanimento più realizzato negli Stati Uniti, offrono risultati davvero sorprendenti per tutti coloro che presentano segni d’invecchiamento soprattutto all’attività dei muscoli mimici. La riduzione della motilità dei muscoli mimici permette una progressiva distensione cutanea e la scomparsa/drastica riduzione delle rughe d’espressione. Inoltre è possibile associare le infiltrazioni ad un programma di ringiovanimento completo con peeling laser o filler all’acido ialuronico.

botulino rughe 001

botulino rughe 002

botulino rughe 003

La visita medica per il trattamento botulino rughe?

La visita con il medico ha la finalità di comprendere le caratteristiche di questo trattamento antirughe. Il chirurgo estetico spiega il meccanismo della tossina botulinica che riduce la motilità dei muscoli mimici che formano le rughe oggetto del trattamento. Si tratta di un trattamento ambulatoriale che non richiede preparazione medica, non prevede esami clinici e non comporta periodo d’osservazione successivo. Semplicemente dopo avere ricevuto le informazioni necessarie, il paziente può decidere di procedere con la seduta e tornare a casa (o alle normali attività) subito dopo.

Il trattamento botulino per le rughe

Il trattamento con la tossina botulinica solitamente viene realizzato immediatamente dopo la visita specialistica in quanto non richiede una preparazione specifica. La seduta, della durata media di 20 minuti, è praticata in ambulatorio senza anestesia e consiste nell’iniezione di Botulino tramite un sottilissimo ago all’interno dei muscoli mimici responsabili delle rughe d’espressione. Le verrà chiesto di contrarre i muscoli facciali: corrugare la fronte, aggrottare le sopracciglia o arricciare il naso. In questo modo vengono individuati i muscoli cui la tossina inibirà l’eccessiva motilità.

È possibile avvertire una sensazione di bruciore durante l’iniezione. Il botulino è un trattamento mini invasivo che non prevede gonfiore, dolore e tempo di recupero post operatorio.

L’applicazione del botulino comincia ad essere visibile dopo 4-5 giorni, quando cioè comincia il processo di rilassamento del muscolo corrugatore. Dopo un mese si otterrà il massimo effetto con la sospensione della produzione di acetilcolina e di conseguenza l’impulso nervoso diretto ai muscoli mimici sarà sospeso lasciando integra la funzionalità di tutti gli altri. Dopo il trattamento non ci saranno medicazioni o fasciature né sono previsti tempi di degenza, e sarà possibile riprendere quasi subito le normali attività.

Come sono i giorni successivi al trattamento con il botulino?

Il trattamento con il botox (in Italia commercializzato con il nome Vistabex) è il più richiesto a livello mondiale per la correzione delle rughe mimiche del viso. Il motivo è certamente perché è molto efficace nel raggiungere il risultato desiderato ma è anche desiderato perché non ha problematiche particolari da gestire nei giorni successivi.  Non ci sono particolari effetti secondari alle iniezioni della tossina botulinica. Alcuni pazienti hanno segnalato episodi transitori di nausea ed emicrania; questi effetti scompariranno in poche ore. Le iniezioni di botulino sono comunque una soluzione temporanea e assolutamente reversibile, perciò andranno ripetute anche due volte l’anno senza che i muscoli mimici siano danneggiati.

Il paziente può riprendere le normali attività quotidiane subito dopo il trattamento.

Come sarà il risultato?

Questo trattamento di medicina estetica dona una immagine più riposata e distesa al volto. Il dosaggio impiegato in Italia – minore rispetto a quello consigliato negli USA – non rende il viso inespressivo per cui il paziente sarà in grado di trasmettere le proprie emozioni con il viso. Il risultato delle iniezioni di Botulino non è visibile immediatamente ma bisognerà aspettare qualche giorno per osservare il miglioramento ottenuto. Il risultato poi permane per mediamente 4-6 mesi e poi inizia a scomparire lentamente. Le infiltrazioni possono essere ripetute alla fine dell’ effetto desiderato senza alcuna controindicazione.