chirurgia estetica acne

Le cicatrici possono essere corrette con la chirurgia estetica acne “Mosaic Surgery”

Tecniche di chirurgia per le cicatrici d’acne

L’acne volgare  è una patologica cutanea evoluzione benigna, caratterizzata dal processo infiammatorio del follicolo pilifero e della annessa ghiandola sebacea. Questa infiammazione produce un “brufolo”. Le aree del corpo più colpite dall’acne sono viso, spalle, dorso e pettorale. Per guarire dell’acne sono disponibili terapie mirate con risultati clinici favorevoli. Purtroppo durante la fase attiva il tessuto cutaneo interessato può essere danneggiato e formare le lesioni caratteristiche dell’acne. Sono piccoli “buchi”, avvallamenti  e cicatrici causati dall’infiammazione acneica prolungata.

Gli inestetismi possono essere particolarmente deturpanti, specie se si tratta delle irregolarità cutanee che si sono formate sulla superficie del volto. I difetti estetici comportano un “minus” nella’ambito sociale e lavorativo. Ciò è quanto è stato sostenuto da una ricerca che ha collegato la presenza di un inestetismo e il ritardo nel trovare lavoro. Gli inestetismi derivati dall’acne sono risultati essere quelli con conseguenze più pesanti.

(Acne su wikipedia)

Micro chirurgia dell’acne

L’esclusiva tecnica chiamata Mosaic Surgery è estremamente efficace nella correzione degli antiestetici buchi da acne. Si tratta di una raffinata procedura che espianta il tessuto lesionato e lo sostituisce con tessuto sano prelevato da una zona compatibile dello stesso paziente. Una soluzione estetica e una confortante correzione “psicologica”.

Consulenza online
Prenota visita
Costi della chirurgia

Chirurgia estetica acne: La tecnica Mosaic

Chirurgia estetica acne

Micro chirurgia estetica acne

Asportazione della cicatrice e micro – sostituzione del derma tramite la tecnica della Mosaic Surgery.

Il paziente adatto a questo intervento ha una o più delle seguenti caratteristiche:

  • volto butterato con cicatrici diffuse su fronte, guance, mento
  • volto compromesso da cicatrici da varicella
  • volto con cicatrici puntiformi

Il trattamento microchirurgico delle cicatrici da acne è indicato soprattutto nei casi di cicatrici a foro molto fonde. Questo intervento può essere integrato da una seduta di peeling laser per un risultato ottimale.

Chirurgia estetica acne

Il tessuto lesionato viene espiantato

Mosai surgery

Mosai surgery: Rimuove la pelle cicatriziale e la sostituisce con pelle sana

sostituzione del tessuto

Il tessuto lesionato viene sostituito da cute sana

Prima della chirurgia

Durante la visita specialistica verrà esaminata la zona considerando in particolare la qualità delle cicatrici. Sarà invitato a illustrare le Sue aspettative e a commentare l’esito.
Verranno inoltre descritti altre informazioni relative all’intervento come rischi, complicanze, controindicazioni e caratteristiche del post operatorio.

Dovrà portare la Sua storia medica; oltre alla rilevazione delle caratteristiche fisiche come il grado di dismorfia o il tipo di pelle, infatti, vengono raccolte informazioni relative allo stato di salute, all’ereditarietà di certi disturbi, alle patologie passate, alle allergie, agli interventi chirurgici subiti o alle terapie in corso. L’attenta anamnesi è fondamentale per rilevare eventuali controindicazioni o limitazioni alla chirurgia.

Nella fase preparatoria dell’intervento dovrà sottoporsi agli esami clinici prescritti durante il consulto medico. É necessario che qualcuno l’accompagni il giorno dell’intervento e sia presente durante la prima notte.

L’intervento di Mosaic Surgery per le cicatrici d’ acne

Il giorno dell’ intervento di chirurgia estetica acne si dovrà presentare all’orario indicato durante la visita medica e confermato durante la telefonata preoperatoria del nostro staff di segreteria. È necessario il digiuno da almeno 7 ore e quindi di solito da mezzanotte. Sarà accolto dal nostro personale infermieristico e visitato dallo specialista in anestesia che convaliderà ulteriormente gli esami clinici e elettrocardiogramma. Avverrà un’ultima visita con il chirurgo per il disegno dell’intervento programmato.

La procedura di chirurgia estetica acne, della durata media di 20 minuti (ma molto dipende dall’estensione della zona da trattare), avverrà in anestesia locale infiltrativa.

Il trattamento consiste nell’asportazione di particelle di derma danneggiato tramite il Trilix, apposito drill microchirurgico (micro – trapano) e relativa sostituzione con derma con le stesse caratteristiche in buone condizioni prelevato in punto nascosto (come il lobo dell’orecchio).
Dopo l’intervento di microchirurgia non necessita di punti di sutura: verranno applicati degli appositi cerotti chirurgici.

Trascorso un certo periodo dalla Mosaic Surgery, sarà possibile praticare un peeling laser per affinare ulteriormente la grana della pelle e rendere più liscia la superficie.
Potrà riposare qualche ora prima di tornare a casa accompagnata a meno che sia stato concordata una accomodazione diversa. Riceverà inoltre tutte le indicazioni relative ai comportamenti da tenere nel post operatorio (riposo, movimenti da evitare, farmaci da assumere, ecc..). La micro – asportazione di derma non implica un importante processo di cicatrizzazione, perciò gli esiti cicatriziali sono esteticamente irrilevanti.

Il post operatorio della chirurgia estetica acne

La prima notte cenerà leggero e dovrà essere accompagnato. Stanchezza e intorpidimento sono normali. Per qualche giorno un certo gonfiore nella zona interessata è normale. La guarigione avverrà entro una decina di giorni. Dovrà assumere i farmaci che Le sono stati indicati nel foglio di dimissione ed osservare attentamente le prescrizioni comportamentali postoperatorie. Si presenterà per la medicazione successiva secondo quanto Le verrà comunicato. Le normali attività possono essere riprese mediamente dopo 8 giorni. A volte addirittura in meno tempo.

Il risultato della chirurgia estetica dell’acne

Questo intervento dona una immagine più riposata e serena al volto. Il processo di guarigione è graduale e bisognerà attendere qualche settimana per ammirare il risultato davvero finale. Le cicatrici normalmente sono rossastre solo per qualche giorno e tendono a sbiadire progressivamente. Un successivo intervento di peeling laser sarà utile per rendere la pelle maggiormente omogenea. I risultati durano nel tempo però sono comunque legati ai seguenti fattori: stile di vita, esposizione solare, ereditarietà, invecchiamento.

I numeri dell’ Acne Mosaic Surgery

  • Durata dell’intervento: 20 min.
  • Medicazioni post operatorie: 1 seduta
  • Tempo di permanenza in clinica: 2 ore
  • Ritorno al sociale: 7 giorni
  • Esposizione solare: 30 giorni dopo la chirurgia e comunque solo dopo il nulla osta del chirurgo