collo rugoso 2Rughe del collo

Tra gli inestetismi estetici che possono disturbare l’armonia del viso, riveste rilevante importanza il collo rugoso. Tale inestetismo si presenta con la pelle del collo che è rugosa al tatto a causa della cute che si è rilassata nel tempo. In questo caso, con il collo rugoso, si potrà notare che la pelle del collo è eccessivamente rilassata, tant’è vero che si viene a creare della pelle in eccesso.

Causa del collo rugoso

Il collo rugoso è una condizione estetica che si forma prevalentemente con il passare del tempo come normale processo d’invecchiamento. Si tratta quindi del normale e fisiologico deterioramento qualitativo delle cellule. Con gli anni il tessuto cutaneo perde elasticità, si rilassa e si assottiglia. Le rughe nella zona del collo sono la conseguenza fisica di tale cambiamento.

Alcuni fattori possono incidere sull’inestetismo peggiorando la condizione. In primo luogo l’eccessiva esposizione ai raggi solari può comportare una eccessiva disidratazione cutanea con la conseguente azione negativa per quanto riguarda la tonicità della cute. Pazienti con la mandibola stretta sono più facilmente soggetti al collo rugoso. Condizione di sovrappeso possono stressare meccanicamente facilitare la formazioni di rughe.

Chirurgia estetica del collo rugoso

collo rugoso

L’ intervento consigliato per questo inestetismo è il lifting del collo. La procedura prevede la rimozione della pelle in eccesso eseguendo due incisioni lungo l’attaccatura dei capelli nella zona retro auricolare. Il risultato di norma è eccellente in quanto si ottiene un ottimo rassodamento del collo e le cicatrici sono esteticamente trascurabili. La procedura può essere accompagnata dalla blefaroplastica e dal lifting del viso.

Risultato

La rimozione del tessuto cutaneo in eccesso comporta la ridefinizione del profilo del collo e la conseguente eliminazione permanente dell’ inestetismo. Il risultato della correzione chirurgica del collo rugoso è definitivo. L’inestetismo si forma attraverso un processo d’invecchiamento di molti anni. Una volta rimosso il tessuto in eccesso è improbabile si possa verificare nuovamente il medesimo problema. Ovviamente condizioni estreme possono influenzare negativamente la condizione corretta ed accellerare il processo d’invecchiamento.

Vedi indice degli inestetismi