Accumulo di grasso sotto la mandibola

Gli accumuli adiposi sotto il mento sono abbastanza comuni nelle persone in sovrappeso e possibili anche il quelle normopeso. Si tratta della presenza “anomala” di troppe cellule adipose e/o di accumuli di grasso presenti  in quest’area. Tale condizione estetica comporta una perdita di eleganza nell’aspetto del paziente. Il collo snello e lungo è una caratteristica gradita nel concetto di bellezza moderna. Il collo corto e adiposo è invece un difetto estetico.

Cause

Doppio mentoLe cause per il doppio mento sono sostanzialmente due. Il doppio mento viene a coloro che sono in sovrappeso come conseguenza dell’accumulo generalizzato di grasso oppure come particolare caratteristica genetica del soggetto. In altre parole il problema in oggetto è comune a tutte le persone che sono in sovrappeso o sono obese. Quando è presente in soggetti di peso normale, si tratta di una specifica caratteristica familiare del paziente.

Nel primo caso basterà ridurre la massa corporea: dimagrendo si ridurrà il doppio mento. Nel secondo caso invece non sarà possibile ridurre il volume adiposo del sottomento con le diete in quanto si tratta di una caratteristica genetica nei normopeso.

Chirurgia estetica del doppio mento

I pazienti che presentano il doppio mento si può eseguire una liposuzione localizzata. La tecnica rimuove attraverso una piccola incisione e l’impiego di cannule speciali il grasso presente in eccesso. La procedura può essere eseguita in anestesia locale accompagnata da una sedazione modulata. La migliore tecnica per asportare il tessuto adiposo è quella tumescente perché prevede l’infiltrazione di soluzione fisiologica ed epinefrina nell’area interessata. Ciò permette al chirurgo di espandere il pannicolo adiposo da trattare ottenendo una sorta di lente d’ingrandimento operatorio. L’epinefrina produce una misurata vasocostrizione che rende l’operazione praticamente non cruenta.

Risultato

Il risultato della chirurgia estetica del doppio mento è normalmente molto buono perché la rimozione delle adiposità consente la formazione di un profilo snello. Nel caso in cui la pelle non fosse sufficientemente elastica bisognerà procedere con il lifting del collo. Si tratta di una procedura più complessa che – a differenza della liposuzione al collo – prevede incisioni più importanti e cicatrici.

Vedi indice degli inestetismi