chirurgia estetica addome

Intervento di chirurgia estetica addome

Interventi di chirurgia estetica addome

In passato l’addome generoso era ritenuto gradevole. Oggi invece è ritenuto un difetto estetico rilevante da eliminare a tutti i costi. L’addome desiderato è piatto, tonico, con la pelle tesa e l’ombelico ben disegnato. Gli interventi di chirurgia estetica addome sono concepiti per essere efficaci nella correzione di specifici inestetismi (addome adiposo, addome rilassato, smagliature addominali).

Ad affidarsi al chirurgo per modellare l’addome sono soprattutto donne che desiderano ritornare in forma dopo la gravidanza, ma anche un consistente numero di uomini si rivolge alla chirurgia estetica per un addome effetto palestra. Il punto vita, l’addome e i fianchi sono facile bersaglio principalmente di accumuli adiposi, sia nell’uomo che nella donna, in particolare di fisionomia androide (tipica conformazione “a mela”, con gambe sottili e tronco robusto). Oltre al grasso concentrato nella zona addominale, spesso si presentano altri inestetismi come le smagliature, dovute a sbalzi di peso e gravidanze.

Infine, le peggiori conseguenze, di cambiamenti ponderali, di stili di vita poco sani e scarso movimento e di gravidanze, si ripercuotono sulla qualità cutanea che perde compattezza e appare flaccida, rilassata, cadente.

Addominoplastica

Rimodellare l’addome rilassato è l’obiettivo principale dell’addominoplastica. Con questo intervento di chirurgia estetica è possibile donare tensione alla pelle, riposizionare le fasce muscolari addominali e scolpire il punto vita anche rimodellando e riposizionando l’ombelico. Quando la zona presenta una diastasi dei muscoli addominali, l’addominoplastica potrà prevedere la sutura degli stessi.

L’addominoplastica, cos’è e come viene realizzata

Attraverso questo collegamento, si accede alla sezione in cui viene analizzata la fase chirurgica dell’ addominoplastica. Qui si trovano i dettagli sull’anestesia, l’intervento, le suture e il decorso operatorio e tutto quanto connesso con il rimodellamento dell’addome.

Quanto costa l’addominoplastica?

Attraverso questo collegamento si accede alla sezione amministrativa. Si trovano nel dettaglio i costi dell’addominoplastica e le diverse voci di spesa comprese nel prezzo. Addominoplastica costi

Liposuzione addominale

Rimodellare i volumi del corpo è possibile attraverso una liposuzione pianificata su misura del paziente e del tipo di accumulo adiposo.

La liposuzione, cos’è e come viene realizzata

La liposuzione è l’intervento di chirurgia estetica più diffuso per eliminare il grasso in eccesso e armonizzare i volumi. In questa sezione si trovano le indicazioni principali sull’intervento, la sua preparazione, chi è il paziente ideale e il post operatorio. Le cicatrici della liposuzione sono davvero millimetriche e comunque non esposte. Per saperne di più sulle incisioni necessarie per questo tipo di chirurgia estetica e per capire dove vengono posizionate le cicatrici, consultare questa sezione.

I risultati della liposuzione

Che cosa si ottiene con la liposuzione? Il rimodellamento dei volumi può dare risultati molto positivi e di grande effetto. Per confrontare il prima e dopo la chirurgia estetica di alcuni pazienti, si può consultare questa sezione.

Liposuzione foto prima e dopo

Quanto costa la liposuzione

A determinare il prezzo della liposuzione concorrono un insieme di variabili, tra cui il numero delle zone da rimodellare e il tipo di accumulo. Il chirurgo in sede di visita prospetta al paziente quali sono i costi precisi in base al piano operatorio stabilito. Un’indicazione di massima sui prezzi della liposuzione si trova in questa sezione.

Liposuzione costi

liposuzione addome

Chirurgia estetica dell’addome adiposo

Inestetismi comuni dell’addome ed interventi di chirurgia estetica per correggerli

Gli inestetismi dell’addome sono piuttosto comuni e possono derivare da vari fattori come variazioni di peso, gravidanze, invecchiamento o predisposizione genetica. Questi inestetismi possono influenzare l’autostima di una persona e il suo benessere psicologico. La chirurgia estetica offre diverse soluzioni per correggere o migliorare l’aspetto dell’addome. Ecco alcuni dei problemi più comuni e i relativi interventi chirurgici:

Pelle flaccida / rilassata

Dopo una significativa perdita di peso o gravidanze, la pelle dell’addome può diventare flaccida. Un addominoplastica (o dermolipectomia addominale) può rimuovere l’eccesso di pelle e tessuto adiposo e ripristinare i muscoli indeboliti o separati, creando un profilo addominale più liscio e tonico.

Eccesso di grasso

Se l’area addominale ha depositi di grasso resistenti alla dieta e all’esercizio fisico, una liposuzione può essere utile. Questo intervento prevede l’aspirazione del grasso da specifiche zone dell’addome, migliorando i contorni del corpo.

Diastasi dei retti

Dopo la gravidanza o variazioni di peso, i muscoli retti dell’addome possono separarsi, una condizione nota come diastasi dei retti. Un addominoplastica può anche correggere questa condizione, riavvicinando i muscoli e cucendoli nella loro posizione più naturale.

Cicatrici o smagliature

Le cicatrici da interventi chirurgici precedenti o le smagliature, spesso risultato di gravidanze o variazioni di peso, possono essere migliorate con vari trattamenti. Sebbene le smagliature non possano essere completamente rimosse, la loro apparenza può essere notevolmente ridotta con il laser frazionato.

I rischi della chirurgia estetica addominale

Gli interventi di chirurgia plastica addominale sono sostanzialmente due. Il lifting addominale (addominoplastica) per rassodare e modellare l’addome rilassato ed adiposo e la liposuzione addominale per rimuovere il grasso accumulato. In generale tutti gli interventi di chirurgia plastica hanno un buon rapporto tra beneficio ottenuto dalla procedura e incidenza e severità delle complicanze. La valutazione del rischio è un punto fondamentale della visita specialistica. Il paziente dovrà esprimere una chiara opinione in merito a questo argomento dopo aver appreso gli specifici rischi e complicanze possibili.

I costi della chirurgia estetica dell’addome

L’ addome è una zona del corpo che negli ultimi decenni ha acquisito crescente importanza estetica. L’ abbigliamento – principalmente femminile – lascia spesso l’addome scoperto e quindi fa parte dell’ immagine sociale del paziente. I costi della chirurgia estetica addominale sono variabili in funzione della specifica tecnica chirurgica scelta e possono essere determinati in maniera precisa solo dopo una visita o consulenza approfondita.

Chirurgia estetica costi > addome

Chirurgia estetica costi > addome minimi Chirurgia estetica costi > addome massimi Chirurgia estetica a rate Scopri come risparmiare il costo della tua chirurgia estetica
PREZZO MINIMO PREZZO MASSIMO A RATE RISPARMIO
liposuzione addome scheda Liposuzione addome fianchi €3000 €4500 Rata da 45 euro. E' possibile pagare il costo della Liposuzione addome fianchi a rate con un importo mensile personalizzato a tasso zero. Liposuzione addome fianchi: Scopri come ridurre il costo
addominoplastica scheda Addominoplastica €5000 €7000 Rata da 105 euro. E' possibile pagare i costi dell' addominoplastica a rate con un importo mensile personalizzato a tasso zero. Addominoplastica: Scopri come ridurre il costo
Addominoplastica laser Addominoplastica laser €6000 €8000 Rata da 105 euro. E' possibile pagare i costi dell' addominoplastica a rate con un importo mensile personalizzato a tasso zero. Addominoplastica: Scopri come ridurre il costo
lifting cosce scheda Rassodamento micro chirurgico dell’ addome €800 €1200
Correzione cicatrice da cesareo Correzione cicatrice da cesareo €1000 €2500
Laser frazionato costo Laser frazionato (smagliature / rasodamento) €500 €2000