Inestetismi della chirurgia estetica naso

Intervento di chirurgia estetica del naso

Alla Pallaoro Medical Laser la chirurgia estetica del naso costituisce una eccellenza assoluta. Sono tantissimi i pazienti che si rivolgono con serenità alla Pallaoro Medical Laser per correggere piccoli e grandi inestetismi nasali. Modellare correttamente il naso può comportare un beneficio estetico di grande rilievo perché rendere armonica la piramide nasale con il resto del volto offre un miglioramento dell’aspetto generale del viso straordinario.

Il modellamento del naso richiede una capacità da parte del chirurgo estetico molto elevata. Dovrà modificare diversi elementi anatomici della piramide nasale per ricercare armonia ed equilibrio. Un paio di millimetri di differenza rendono il risultato della chirurgia estetica del naso meno apprezzabile.

Cosa fa la chirurgia estetica del naso e quali sono gli interventi possibili?

La chirurgia estetica del naso, nota anche come rinoplastica, è un intervento chirurgico che mira a migliorare l’aspetto estetico del naso, assicurando allo stesso tempo che la funzionalità respiratoria non venga compromessa. Questo tipo di chirurgia può apportare modifiche significative alla forma, alla dimensione e al profilo del naso, contribuendo a creare un equilibrio armonioso con le altre caratteristiche del viso. Di seguito sono descritti alcuni degli interventi possibili nell’ambito della chirurgia estetica del naso:

Riduzione delle dimensioni

Questo intervento è indicato per i pazienti che desiderano ridurre la dimensione del loro naso. Il chirurgo può rimuovere una parte della cartilagine e dell’osso per ottenere un naso più proporzionato al resto del viso.

Modifica della punta del naso

La chirurgia può essere eseguita per rifinire la punta del naso, che potrebbe apparire troppo grande, cadente o all’insù. Modificando la cartilagine in questa area, si può creare una forma più desiderata e armoniosa.

Raddrizzamento del setto nasale

La deviazione del setto nasale può causare problemi respiratori e asimmetria nel naso. La chirurgia estetica può correggere questa condizione, nota come deviazione del setto, attraverso un intervento chiamato settoplastica.

Riduzione del ponte nasale

I pazienti che hanno un dorso nasale prominente, o “gobba”, possono scegliere di sottoporsi a chirurgia per ridurre questa protuberanza e creare un profilo nasale più liscio.

Larghezza delle narici

In alcuni casi, le narici possono essere troppo larghe o troppo distanti tra loro. La chirurgia estetica del naso può correggere la larghezza delle narici, riducendole per creare un aspetto più equilibrato.

Correzione post-traumatica

Le lesioni al naso possono causare deformità estetiche e problemi funzionali. La rinoplastica può essere utilizzata per correggere queste anomalie, ripristinando l’aspetto estetico del naso e migliorando la funzione respiratoria.

Rinoplastica secondaria

Questo tipo di intervento è destinato ai pazienti che hanno già subito una rinoplastica ma non sono soddisfatti dei risultati o hanno sperimentato complicazioni. La rinoplastica secondaria è spesso più complessa e richiede un’attenzione particolare da parte del chirurgo.

Miglioramento funzionale

Sebbene l’obiettivo principale della rinoplastica sia estetico, l’intervento può anche essere utilizzato per migliorare la funzionalità del naso, risolvendo problemi come la difficoltà respiratoria dovuta a ostruzioni o deviazioni interne.

Chirurgia estetica naso aquilino

Il “naso aquilino” ha la caratteristica di presentare un dorso nasale molto pronunciato che ricorda la forma del becco dell’ aquila. L’ inestetismo in questione è molto comune in Italia e quindi la rinoplastica per correggere questo difetto è frequentemente eseguita alla Pallaoro Medical Laser. L’ intervento richiede il modellamento della piramide nasale rimuovendo la porzione ossea del dorso del naso che conferisce la particolare forma allo stesso. Il risultato di questo modellamento è molto efficace dal punto di vista estetico perché rende il naso più gentile e complessivamente il viso più armonico.

chirurgia estetica naso aquilino

Chirurgia estetica naso a patata

Il “naso a pata” presenta la punta grossa e tondeggiante. L ‘inestetismo è dovuto alla morfologia cartilaginea e alla presenza di adiposità. Il “naso a patata” rende il viso poco elegante. La chirurgia per correggere questo difetto estetico consiste nel rimuovere il grasso in eccesso e rimodellare le cartilagini. Se non sono presenti altri inestetismi, questa rinoplastica non modifica la struttura ossea della piramide nasale.

chirurgia estetica naso a patata

Chirurgia estetica naso lungo

Il “naso lungo” presenta una piramide nasale con una lunghezza superiore a quella armonicamente coerente con il resto del viso. La rinoplastica per correggere l’ inestetismo deve ridurre proporzionalmente l’ intera struttura anatomica. Per determinare la lunghezza adatta del naso si dovrà considerare la morfologia del viso e progettare una chirurgia focalizzata sulla naturalità del risultato. La lunghezza “ottimale” di solito è leggermente maggiore quando il paziente è di sesso maschile.

chirurgia estetica naso lungo

Chirurgia estetica naso deviato

Il “naso deviato” è normalmente dovuto ad un evento traumatico che modifica la forma della piramide nasale e/o del setto nasale. Questo intervento consiste quindi non nel modellamento estetico del profilo ma nella correzione funzionale del naso. Evidentemente questa correzione comporterà il raddrizzamento della struttura anatomica con i dovuti benefici estetici.

Prezzi della chirurgia estetica del naso

Rinoplastica costo

Quanto costa rifarsi il naso: Costo minimo Costo massimo Chirurgia estetica a rate Scopri come risparmiare il costo della tua chirurgia estetica
La rinoplastica è la procedura chirurgica che permette di riportare proporzione nella forma del naso e nelle sue dimensioni, e di correggere alcuni problemi legati alla difficoltà di respirazione, siano essi congeniti o dovuti a traumi. Rinoplastica €4500 €6000 Rata da 72 euro. E' possibile pagare a rate l'intervento di rinoplastica con un importo mensile personalizzato a tasso zero. Rinoplastica: Scopri come ridurre il costo
La rinoplastica secondaria è quando si esegue la procedura per la seconda volta perché il risultato ottenuto non è soddisfacente. Rinoplastica secondaria €5000 €7500 Rata da 72 euro. E' possibile pagare a rate l'intervento di rinoplastica con un importo mensile personalizzato a tasso zero. Rinoplastica: Scopri come ridurre il costo
La rinosettoplastica è la procedura che corregge anche l'aspetto funzionale quando il paziente presenta una deviazione del setto del naso. Rinosettoplastica €5000 €8000 Rata da 72 euro. E' possibile pagare a rate l'intervento di rinoplastica con un importo mensile personalizzato a tasso zero. Rinoplastica: Scopri come ridurre il costo
La Rinoplastica e riduzione turbinati è la procedura che corregge anche l'aspetto estetico e riduce i turbinati nasali Rinoplastica e riduzione turbinati €5000 €8000 Rata da 72 euro. E' possibile pagare a rate l'intervento di rinoplastica con un importo mensile personalizzato a tasso zero. Rinoplastica e riduzione turbinati: Scopri come ridurre il costo
Rinoplastica post trauma è la procedura per modellare la forma del naso modificata da trauma. Rinoplastica post trauma €5000 €10000 Rata da 72 euro. E' possibile pagare a rate l'intervento di rinoplastica con un importo mensile personalizzato a tasso zero. Rinoplastica: Scopri come ridurre il costo
Quanto costa la Profiloplastica? Profiloplastica €6000 €9000 Rata da 100 euro. E' possibile pagare a rate l'intervento di Profiloplastica con un importo mensile personalizzato a tasso zero. Profiloplastica: Scopri come ridurre il costo

Anestesia per operare il profilo nasale

La Pallaoro Medical Laser è dotata di un servizio d’anestesia di primo livello. Lo stesso si avvale di una squadra d’anestesisti con esperienza pluriennale in in sala operatoria. Questi professionisti sono in grado di eseguire un protocollo anestesiologico personalizzato ed ottimizzato in relazione alle caratteristiche del paziente. A seconda dello specifico caso si potrà procedere con l’intervento nasale in anestesia locale con sedazione profonda oppure anestesia generale. Entrambe le tecniche sono sempre supportate da attrezzature tecnologiche d’avanguardia per tutelare la salute del paziente.

La ripresa post operatoria – con entrambi i tipi d’anestesia – è praticamente immediata.

Chirurgia funzionale ed estetica del naso: Rinosettoplastica

Resta comunque limitativo chiudere la definizione di rinoplastica nel campo estetico. Oggi, a rifarsi il naso è anche chi accusa difficoltà respiratorie dovute a deviazioni del setto o a ipertrofia dei turbinati. Infatti la procedura chirurgica della rinoplastica può prendere in considerazione anche l’aspetto funzionale del naso, correggendone le dismorfie anatomiche che causano una difficoltà di respirazione (rinosettoplastica).

Tra i necessari criteri di valutazione per lo studio del nuovo naso, oggi c’è anche il setto e la struttura mucosa interna (turbinati): non avrebbe certo senso sfoggiare un delizioso profilo che fa restare a bocca aperta…perché altrimenti non si respira!

La settoplastica viene condotta nel corso della seduta chirurgica di rinoplastica e corregge con successo le difficoltà respiratorie e i difetti estetici in un unico tempo chirurgico senza ricovero ospedaliero.

Età ideale per rifarsi il naso

Il naso è soggetto ad una evoluzione morfologica importante durante l’ adolescenza. La maggioranza dei bambini presente un profilo nasale esente da inestetismi. Durante lo sviluppo il naso cresce e si modifica evidenziando le caratteristiche personali derivate dai genitori. Se i genitori presentano nasi “importanti”, il figlio che da piccolo aveva una naso “normale”, crescendo svilupperà una conformazione similare a uno dei genitori.

Tale considerazione induce chiaramente ad escludere dall’ intervento i pazienti che non abbiano completamente concluso lo sviluppo corporeo. Fare la chirurgia estetica naso a un paziente di 16 – 17 anni comporta il netto rischio di vedere modificato il risultato ottenuto a seguito del successivo sviluppo osseo. Conseguentemente è necessario aspettare che il paziente sia “stabile” dal punto di vista estetico per procedere con qualunque modifica chirurgica.

Un altro fattore che sconsiglia la realizzazione dell’ intervento in maniera prematura è la necessità che il paziente abbia raggiunto una maturità psicologica tale da poter esprimere una scelta consapevole e conseguente un valido consenso informato alla chirurgia.

Nella nostra casistica si sono verificati alcuni casi di pazienti minorenni con inestetismi nasali talmente importanti da “condannare” lo stesso ad una interazione sociale problematica o addirittura all’isolamento sociale. Questi pazienti minorenni sono stati operati ed hanno avuto un follow-up fino alla maggiore età. Non si è verificata – con la crescita – una evoluzione avversa della forma del naso anche se comunque il numero di pazienti è troppo basso per conclusioni statistiche rilevanti.

Domande sulla chirurgia estetica del naso

1. Quanto dura il recupero dalla chirurgia estetica del naso?

Il percorso di recupero dalla chirurgia estetica del naso è un elemento cruciale del processo post-operatorio. In media, i pazienti possono aspettarsi di ritornare alle loro attività quotidiane dopo circa 1-2 settimane. Tuttavia, è fondamentale seguire attentamente le indicazioni post-operatorie fornite dal chirurgo per assicurare una guarigione ottimale e prevenire complicazioni. I lividi e il gonfiore sono normali nei primi giorni successivi all’intervento, e il nostro team sarà a vostra disposizione per assistervi in ogni fase del recupero.

2. Quando potrò vedere i risultati definitivi?

I risultati definitivi della chirurgia estetica del naso si riveleranno gradualmente nel corso dei mesi, man mano che il gonfiore si ridurrà e i tessuti si stabilizzeranno. È importante avere pazienza e mantenere aspettative realistiche durante questo periodo. La forma finale del naso sarà visibile solo dopo che il gonfiore si sarà completamente attenuato, il che può richiedere fino a un anno, a seconda delle caratteristiche individuali di guarigione.

3. La chirurgia del naso è dolorosa?

Il dolore post-operatorio è una preoccupazione comune, ma la maggior parte dei nostri pazienti riferisce di aver sperimentato solo un disagio moderato, che è stato efficacemente gestito con farmaci antidolorifici prescritti. Il nostro team è impegnato a garantire il massimo comfort dei pazienti durante il periodo di recupero e fornirà tutte le indicazioni necessarie per gestire il dolore nel modo più efficace possibile.

4. Quanto costa la chirurgia estetica del naso?

Il costo della rinoplastica è influenzato da una serie di fattori, tra cui la complessità dell’intervento, la tecnica chirurgica utilizzata, e l’esperienza del chirurgo. Durante la consultazione iniziale, il chirurgo valuterà attentamente le vostre esigenze e discuterà con voi delle varie opzioni disponibili, fornendo un preventivo dettagliato e personalizzato. Siamo trasparenti riguardo ai costi associati all’intervento e ci impegniamo a fornire soluzioni accessibili e di alta qualità.

5. Le cicatrici saranno visibili?

La chirurgia estetica del naso richiede un’alta precisione e attenzione ai dettagli. Il nostro team di chirurghi esperti utilizza tecniche avanzate per minimizzare le cicatrici e garantire che siano il più possibile discrete e quasi invisibili. Le incisioni sono generalmente posizionate in aree strategiche e nascoste, come l’interno delle narici o la columella, contribuendo a ottenere un risultato estetico naturale.

6. Posso rifarmi il naso se non sono soddisfatto dei risultati di una precedente chirurgia?

Se non siete soddisfatti dei risultati di una precedente chirurgia del naso, la nostra clinica offre interventi di revisione rinoplastica. Durante una consultazione, il chirurgo valuterà la vostra situazione specifica, discuterà delle vostre aspettative e determinerà il percorso più adeguato per raggiungere il risultato desiderato.

7. Quanto tempo dovrò attendere per programmare una chirurgia estetica del naso?

I tempi di attesa per la chirurgia estetica del naso possono variare in base alla disponibilità del chirurgo e alle vostre esigenze specifiche. Il nostro team è dedicato a lavorare con voi per trovare la data più adatta e accomodante possibile, assicurando allo stesso tempo che tutti i passaggi pre-operatori necessari siano completati per garantire un intervento sicuro e di successo.

8. Offrite finanziamenti o opzioni di pagamento?

Riconosciamo che la chirurgia estetica del naso rappresenta un investimento significativo. Per questo motivo, offriamo una varietà di opzioni di finanziamento e piani di pagamento flessibili per aiutarvi a gestire il costo dell’intervento. Durante la consultazione, discuteremo in dettaglio di queste opzioni e lavoreremo insieme a voi per trovare una soluzione che si adatti alle vostre esigenze finanziarie.