Le patologie venose costituiscono una controindicazione per alcuni interventi di chirurgia estetica. La liposuzione alle gambe non è consigliabile quando la paziente soffre di varici perché tale condizione – oltre ad essere un problema per l’esecuzione della procedura chirurgica – aumenta i rischi dell’intervento.

Le varici sono delle vene superficiali dilatate localizzate o diffuse con nodosità. Questa patologia è una controindicazione non assoluta per la chirurgia estetica. Alcuni interventi come la liposuzione e il lifting delle cosce possono essere fortemente sconsigliati nei soggetti affetti da varici. La visita specialistica dovrà essere approfondita in relazione alla patologia venosa.

Gli interventi di chirurgia estetica al viso, al seno e all’addome non trovano nelle varici una controindicazione specifica.

Approfondimento: Varici