brachioplastica o lifting delle braccia

Cos’è la brachioplastica o lifting delle braccia?

La brachioplastica, comunemente chiamata lifting delle braccia, è una procedura chirurgica specializzata volta a migliorare l’aspetto estetico degli arti superiori. Questo intervento è particolarmente utile per coloro che hanno subito un invecchiamento cutaneo significativo o una notevole perdita di peso, risultando in un eccesso di pelle e grasso nelle braccia.

La brachioplastica non si limita alla sola rimozione di questi eccessi: essa consente anche di ridefinire la forma complessiva delle braccia, migliorando il loro contorno e donando loro un aspetto più sodo e giovanile. Questa tecnica è quindi ideale per chi cerca una soluzione duratura per ripristinare un aspetto tonico e proporzionato delle braccia, contrastando gli effetti dell’età e delle variazioni di peso.

Per quali inestetismi è consigliata la brachioplastica?

La brachioplastica si rivela un intervento chirurgico efficace per coloro che desiderano correggere vari tipi di inestetismi nelle braccia. È particolarmente indicata per persone che hanno subito un calo ponderale significativo e presentano un rilassamento cutaneo marcato o un eccesso di tessuto adiposo in questa zona. Inoltre, è consigliata per pazienti che mostrano segni precoci di invecchiamento nelle braccia o per chi soffre di obesità localizzata e lipodistrofia, condizioni che portano a un accumulo irregolare di grasso e alterazioni nella forma delle braccia. Questo trattamento aiuta a ripristinare un aspetto più tonico e definito, migliorando la fiducia e l’immagine di sé,

Cosa causa la formazione degli inestetismi nelle braccia?

La formazione di inestetismi nelle braccia, che la brachioplastica mira a correggere, può essere attribuita a diversi fattori:

  • Invecchiamento: Con l’avanzare dell’età, la pelle perde la sua elasticità naturale, portando a un rilassamento cutaneo. Questo fenomeno è particolarmente evidente nelle braccia, dove la pelle può diventare flaccida e pendente.
  • Significative variazioni di peso: Dopo un dimagrimento importante, la pelle può non ritornare alla sua forma originale, lasciando eccessi di tessuto che possono apparire come ‘sacche’ pendenti sotto le braccia.
  • Fattori genetici: In alcuni individui, la predisposizione genetica può influenzare la distribuzione e la ritenzione del grasso nelle braccia, così come la qualità della pelle, rendendo più probabile l’insorgenza di inestetismi con l’età.
  • Stili di vita: Alcuni stili di vita possono contribuire al deterioramento della qualità della pelle e all’accumulo di grasso in zone specifiche, come le braccia. Fattori come una dieta scorretta, la mancanza di esercizio fisico e l’esposizione eccessiva al sole possono accelerare i processi di invecchiamento della pelle.

Interventi per la Tonificazione delle Braccia

Brachioplastica

  • Come si esegue: La brachioplastica prevede la rimozione chirurgica della pelle in eccesso e del grasso dalle braccia. Il chirurgo effettua delle incisioni, spesso dall’ascella fino al gomito, per rimuovere il tessuto in eccesso e rimodellare il contorno delle braccia.
  • Indicazioni: È particolarmente indicata in casi di rilassamento cutaneo grave, tipico dopo una perdita di peso massiva o a causa dell’invecchiamento avanzato.

Laser frazionato alle braccia

  • Come si esegue: Questa tecnica utilizza la luce laser per stimolare la produzione di collagene, migliorando la texture e la qualità della pelle. Il trattamento è minimamente invasivo e agisce sulla superficie cutanea.
  • Indicazioni: Ideale per casi di lieve rilassamento cutaneo, dove la pelle ha perso elasticità ma non c’è un eccesso significativo di tessuto da rimuovere.

Needling delle braccia

  • Come si esegue: Il needling, o micro-needling, utilizza piccoli aghi per creare micro-lesioni sulla pelle, stimolando la produzione naturale di collagene e elastina. Questo processo aiuta a rassodare e tonificare la pelle.
  • Indicazioni: È adatto per rilassamento cutaneo di grado lieve a moderato, e per migliorare la qualità della pelle nelle braccia.

Liposuzione

  • Come si esegue: La liposuzione rimuove il grasso in eccesso attraverso un processo di aspirazione. Viene realizzata mediante piccole incisioni attraverso le quali si introducono cannule specializzate.
  • Indicazioni: La liposuzione è ideale per ridurre il grasso localizzato nelle braccia, ma non è efficace per il rilassamento cutaneo significativo. È spesso combinata con la brachioplastica per risultati ottimali.

Ogni tecnica ha specifiche indicazioni a seconda del grado di rilassamento cutaneo e delle esigenze individuali, permettendo una personalizzazione del trattamento per ottenere i migliori risultati estetici.

Anestesia per il lifting delle braccia

L’anestesia utilizzata durante la brachioplastica è un aspetto cruciale dell’intervento, garantendo comfort e sicurezza al paziente. Tipicamente, si opta per l’anestesia loco-regionale con sedazione. In questa modalità, il paziente rimane sveglio ma rilassato e completamente insensibile al dolore, consentendo una pronta ripresa post-operatoria. Questa tecnica è ideale per interventi eseguiti in regime di day-hospital.

In alcuni casi, specie in procedure più estese o se vi sono particolari condizioni di salute del paziente, può essere necessario ricorrere all’anestesia generale. Questo tipo di anestesia richiede il ricovero ospedaliero, generalmente di una o due notti, per un’adeguata sorveglianza post-operatoria. La scelta del tipo di anestesia dipende da vari fattori, tra cui la complessità dell’intervento, le condizioni di salute del paziente e le preferenze dello specialista. In ogni caso, la decisione è presa in accordo con il paziente, dopo un’attenta valutazione pre-operatoria.

Risultati della brachioplastica: Come è il risultato del lifting braccia?

I risultati ottenuti dalla brachioplastica possono essere significativi e hanno un impatto notevole sull’aspetto delle braccia. Generalmente, i pazienti notano un miglioramento immediato nella forma e nel contorno delle braccia, con una riduzione dell’eccesso di pelle e grasso. Questo si traduce in braccia più toniche e giovani, contribuendo a migliorare l’immagine corporea e la fiducia in se stessi.

Tuttavia, è importante considerare che i risultati, pur essendo molto buoni e duraturi, non sono permanenti. Sono influenzati dallo stile di vita del paziente, inclusi fattori come dieta, esercizio fisico e cura della pelle. Inoltre, gli effetti naturali dell’invecchiamento e della gravità continueranno a svolgere il loro ruolo nel corso degli anni. Pertanto, mantenere un peso stabile e uno stile di vita sano può aiutare a prolungare i risultati dell’intervento.

La piena apprezzabilità del risultato finale si raggiunge solitamente entro sei mesi dall’intervento, periodo necessario affinché il gonfiore si riduca completamente e le cicatrici maturino.

Cicatrici Post-Brachioplastica

Le cicatrici risultanti dalla brachioplastica sono un aspetto importante da considerare. Dopo l’intervento di lifting delle braccia, le cicatrici tendono ad essere piuttosto estese, ma con il tempo diventano meno visibili. La tecnica chirurgica più comune lascia una cicatrice lineare che inizia dall’ascella e può estendersi lungo il braccio, talvolta fino all’avambraccio. Questa cicatrice, sebbene visibile, tende a sbiadire e a diventare meno evidente con il passare del tempo.

In casi con inestetismi meno gravi, dove è necessaria una correzione minore, può essere praticata una mini brachioplastica. Questo approccio lascia cicatrici molto più limitate, solitamente nascoste nella regione ascellare, con forme che possono variare da una semplice linea a una forma a Y o a S. Questa opzione è ideale per pazienti che hanno bisogno di un miglioramento estetico meno estensivo.

Rischi

I rischi specifici del lifting delle braccia includono:

  • Complicanze chirurgiche: Oltre a sanguinamento e infezioni, ci possono essere complicazioni legate a reazioni avverse all’anestesia o a coaguli di sangue.
  • Cicatrici visibili: Le cicatrici, pur migliorando nel tempo, possono essere più visibili o più ampie di quanto previsto, influenzando l’aspetto estetico.
  • Asimmetria nelle braccia: Differenze di forma o dimensione tra le braccia possono emergere dopo l’intervento.
  • Alterazioni della sensibilità cutanea: Potrebbe verificarsi una perdita di sensibilità o sensazioni anomale come formicolio o intorpidimento nelle zone trattate.
  • Rischi a lungo termine: In alcuni casi, possono svilupparsi complicazioni come la formazione di tessuto cicatriziale interno, che potrebbe richiedere ulteriori interventi.
  • Problemi di guarigione: La guarigione può essere lenta o complicata, specialmente in pazienti fumatori o con condizioni mediche preesistenti.
  • Insoddisfazione estetica: Nonostante il successo tecnico dell’intervento, alcuni pazienti potrebbero non essere soddisfatti del risultato estetico finale.

È essenziale una valutazione accurata da parte del chirurgo, che tenga conto della storia clinica del paziente e delle sue aspettative, per minimizzare i rischi e garantire i migliori risultati possibili.

Benefici della brachioplastica

I benefici del lifting braccia vanno oltre il mero aspetto estetico. Questo intervento migliora significativamente il contorno delle braccia, rimuovendo l’eccesso di pelle e grasso e offrendo un aspetto più tonico e definito. Tra i vantaggi principali:

  • Aumento dell’autostima: La rimozione dell’eccesso cutaneo e la tonificazione delle braccia possono contribuire a una maggiore fiducia in se stessi e benessere psicologico.
  • Miglioramento della Vestibilità: Gli abiti possono adattarsi meglio e più comodamente, ampliando le opzioni di stile.
  • Aumento del Comfort: La riduzione del tessuto in eccesso può diminuire il disagio fisico e migliorare la mobilità.
  • Durata dei risultati: Sebbene non permanenti, i risultati possono essere di lunga durata, specialmente se supportati da uno stile di vita sano.

In conclusione, la brachioplastica offre un miglioramento complessivo della qualità della vita, fornendo risultati sia fisici che psicologici.

Costi dell’intervento

I prezzi della chirurgia estetica presentano necessariamente una certa variabilità dovuta alla specifica difficoltà del caso e all’estensione/intensità dell’inestetismo. Il lifting delle braccia ha un costo minimo di 4000 euro ed un costo massimo di 6000 euro. Molto spesso questo intervento viene eseguito in abbinamento ad altre procedure. In questo caso il costo totale sarà determinato come programma chirurgico unitario con costi minori rispetto alla somma dei singoli interventi.

Se ad esempio l’intervento di lifting alle braccia (4000 euro) è abbinato all’addominoplastica (6000 euro), il costo totale dell’intervento combinato potrebbe essere 8000 euro. Si sottolinea che alla Pallaoro Medical Laser i prezzi indicati comprendono tutte le voci di spesa.