Come sono le cicatrici della liposuzione?

Le cicatrici della liposuzione sono di dimensioni ridotte e normalmente poco visibili.

La liposuzione è un intervento chirurgico che riduce gli accumuli adiposi presenti nel corpo senza praticare incisioni lunghe ma soltanto incisioni di alcuni millimetri attraverso le quali s’inserisce la cannula chirurgica per procede con l’aspirazione del grasso. Le cicatrici di queste incisioni sono di norma esteticamente irrilevanti in quanto talmente piccole da “perdersi” nell’insieme della zona interessata.

Il numero d’incisioni da realizzare per accedere alla zona interessata alla liposuzione varia in funzione dell’ estensione della stessa. Per la liposuzione al viso sono necessarie di norma 3 incisioni di 4 millimetri ciascuna. Per la liposuzione degli arti inferiori sono invece eseguite 8 – 12 incisioni. Per ridurre ulteriormente la già bassa visibilità, il chirurgo plastico posiziona le incisioni in sedi tendenzialmente nascoste come la piega glutea, l’interno cosce, l’ombelico, etc.

Nel post operatorio verranno date indicazioni specifiche per il trattamento della cicatrici in fase post operatoria. Comunque il paziente dovrà evitare l’esposizione ai raggi solari per almeno 40 giorni e comunque fino a che l’edema sia completamente riassorbito e le cicatrici maturate. Si consiglia di chiedere al chirurgo estetica l’ autorizzazione all’ esposizione solare.

Andare al mare è sempre stato per me un problema per via delle cosce pesanti. La liposuzione mi ha ridato il sorriso e la libertà di mostrarmi senza vergogna. Ringrazio tutto lo Staff per la cura ed attenzione.
Valentina 21 anni - Roma
Facile dire liposuzione! Il problema è il costo e grazie al finanziamento che mi avete fatto ho migliorato di molto il profilo delle mie gambe e pago una rata mensile non troppo pesante per le mie tasche. Grazie.
Marianna 41 anni - Palermo

Liposuzione: La soluzione definitivamente temporanea

cicatrici della liposuzioneI risultati della liposuzione durano per sempre. No! I risultati della liposuzione durano poco, addirittura un anno. Nei media si legge di tutto ed è difficile dare credito ad una o altra fonte senza rischiare l’errore. Facciamo dunque il punto della curiosa questione della durata del risultato della liposuzione.

A tale scopo dobbiamo prima di tutto chiarire il meccanismo d’ immagazzinamento del grasso nel corpo. L’assunzione di una quantità eccessiva di calorie rispetto al consumo corrente produce una quantità d’ energia in surplus che viene immagazzinata sotto forma di grasso all’ interno delle cellule adipose. Le cellule adipose (adipocita) sono i magazzini che contengono il grasso. Quando il soggetto aumenta di peso questi si riempiono e si svuotano quando si dimagrisce.
Leggi ancora Liposuzione: La soluzione definitivamente temporanea