Come sono le cicatrici della liposuzione?

Le cicatrici della liposuzione sono di dimensioni ridotte e normalmente poco visibili.

La liposuzione è un intervento chirurgico che riduce gli accumuli adiposi presenti nel corpo senza praticare incisioni lunghe ma soltanto incisioni di alcuni millimetri attraverso le quali s’inserisce la cannula chirurgica per procede con l’aspirazione del grasso. Le cicatrici di queste incisioni sono di norma esteticamente irrilevanti in quanto talmente piccole da “perdersi” nell’insieme della zona interessata.

Il numero d’incisioni da realizzare per accedere alla zona interessata alla liposuzione varia in funzione dell’ estensione della stessa. Per la liposuzione al viso sono necessarie di norma 3 incisioni di 4 millimetri ciascuna. Per la liposuzione degli arti inferiori sono invece eseguite 8 – 12 incisioni. Per ridurre ulteriormente la già bassa visibilità, il chirurgo plastico posiziona le incisioni in sedi tendenzialmente nascoste come la piega glutea, l’interno cosce, l’ombelico, etc.

Nel post operatorio verranno date indicazioni specifiche per il trattamento della cicatrici in fase post operatoria. Comunque il paziente dovrà evitare l’esposizione ai raggi solari per almeno 40 giorni e comunque fino a che l’edema sia completamente riassorbito e le cicatrici maturate. Si consiglia di chiedere al chirurgo estetica l’ autorizzazione all’ esposizione solare.

Liposuzione cicatrici determinate dalla lunghezza dell'incisione

Le cicatrici della liposuzione non rivestono particolare importanza nella valutazione della bontà estetica del risultato.

Lunghezza degli esiti cicatriziali

Le incisioni per il modellamento del pannicolo adiposo hanno una lunghezza minima. Se si deve modellare una zona come il viso, la cannula ha un diametro minore e quindi è sufficiente una incisione di 5 millimetri e la cicatrice residua è praticamente inesistente. Quando si deve modellare zone come cosce e glutei, l’incisione è maggiore per permettere l’inserimento della cannula del calibro adeguato. Comunque si tratta di esiti cicatriziali minori di 10 millimetri.

Tempo di maturazione

Durante le prime settimane la cicatrice della liposuzione potrà essere leggermente arrossata. Molto raramente potrà essere in rilievo e non lineare. Con il passare delle settimane il tessuto cicatriziale matura diventando sempre più del colore della pelle. Di norma entro 2 mesi della chirurgia, le cicatrici della liposuzione sono semplicemente non rilevanti e spesso addirittura invisibili.