Liposuzione delle gambe e delle cosce

La zona delle gambe nella donna è particolarmente soggetta all’ accumulo adiposo e alla formazione di inestetismi comunemente chiamati cellulite. Si tratta di una predisposizione genetica che “colpisce” alcune maggiormente alcune etnie. Nella maggioranza delle etnie originarie dell’ Europa, il problema delle gambe adipose è rilevante. Nei paesi orientali questo problema è molto meno diffuso.

La liposuzione è la tecnica di chirurgia estetica più efficace nel modellamento delle gambe delle donne. Dal momento della sua ideazione oltre 40 anni fa, la tecnica ha subito variazioni e miglioramenti che hanno permesso di offrire alla paziente una procedura efficace, mirata e sicura.

La liposuzione: la procedura chirurgica

Cos’è la liposuzione delle gambe

Si tratta di un intervento chirurgico che ha come finalità l’aspirazione del tessuto adiposo dalle gambe impiegando una aspiratore chirurgico e delle cannele specifiche. La cannula raggiunge il pannicolo adiposo da modellare attraverso incisioni lunghe qualche millimetro e posizionate in zone strategicamente meno visibili.

Quando si consiglia la liposuzione gambe

La liposuzione addome è consigliata al tuo caso?In primo luogo trattandosi di un problema soggettivo gli accumuli per essere operati devono essere fonte di disagio psicologico.

La liposuzione alle gambe è indicata quando la candidata presenta accumuli di grasso e le seguenti condizioni sono verificate:

  1. L’ elasticità della pelle degli arti inferiori è sufficientemente buona da consentire alla cute il riassestamento al nuovo profilo delle gambe
  2. Le condizioni di salute generali della donna sono buone
  3. Le aspettative della candidata per quanto riguarda il risultato estetico sono realistiche anche considerando la specifica condizione estetica anatomica
  4. La candidata ha un grado di maturità psicologica che le permette di esprimere un consapevole consenso informato all’ intervento dopo la valutazione dei rischi e complicanze
  5. La paziente è maggiorenne
  6. La candidata alla liposuzione non è in sovrappeso rilevante e comunque non vede l’ intervento come alternativo alla dieta
Quanto costa la liposuzione e come risparmiare

L’ intervento

Infiltrazione di soluzione fisiologica ed epinefrinaNella fase di preparazione all’ intervento verrano prescritti gli esami clinici da fare. Si trattano di esami del sangue ed elettrocardiogramma di routine. Questi devono certificare lo stato di salute della paziente, determinando che lo stesso è compatibile con l’intervento.

Prima d’iniziare la procedura il chirurgo estetico disegnerà sulla cute il programma operatorio concordato in sede di visita.

la procedura da eseguire indicando le aree e l’intensità operatoria. La tecnica di liposuzione scelta dalla Pallaor Medica Laser perché maggiormente sicura e efficace è chiamata tumescente. La stessa è caratterizzata dalla preliminare infiltrazione nel pannicolo adiposo di una soluzione fisiologica miscelata con epinefrina.

La liposuzione alle gambe comunemente viene combinata ad altre zone corporee adiacenti come cosce e glutei. L’ anestesia ottimale per questo tipo di procedura è quella locale o peridurale.

Il chirurgo plastico procede eseguendo alcune picolissime incisioni posizionate strategicamente in zone prevalentemente nascoste. Attraverso queste viene introdotta una cannula chirurgica adatta e si procede con l’ aspirazione del grasso in eccesso.

Anestesia

La liposuzione della zona delle gambe è realizzabile in anestesia locale oppure in anestesia peridurale se la zona è più vasta. Alla Pallaoro Medical Laser non è mai impiegata l’anestesia generale in quanto si ritene che questa sia troppo invasiva rispetto alle necessità operatorie.

Spesso le pazienti che desiderano sottoporsi alla chirurgia estetica chiedono l’anestesia generale per il fatto di “non voler vedere niente”. Non è necessaria l’ anestesia generale per rendere la paziente meno vigile o addirittura farma addormentare. Basterà una sedazione endovenosa che addormenta la paziente ma la stessa rimane autunoma nella respirazione.

Questo tipo d’ anestesia permette una veloce ripresa post operatoria e presenta rischi minori rispetto all’ anestesia generale.

Liposuzione gambe: Post operatorio

Una certa formazione di edema ed ecchimosi nella zona delle gambe è normale. Subito dopo la fine della liposuzione alle gambe, la zona operata viene protetta con un bendaggio compressivo che dovrà essere mantenuto per 7 giorni. Durante questo periodo la paziente deve osservare il riposo prescritto essendo che comunque già dal giorno dopo il paziente è in grado di essere “staticamente operativo”. Movimenti fisici importanti ed attività sportiva dovranno essere rimandati di almeno 2 settimane dalla data della liposuzione.

Il paziente dovrà assumere i farmaci antibiotici ed antinfiammatori prescritti. Dovrà evitare l’esposizione ai raggio solari fino al completo riassorbimento dell’edema post operatorio.

Liposuzione gambe: Risultato

Il rimodellamento delle gambe si ottiene immediatamente durante la chirurgia. Dopo inizia il normale processo del gonfiore e la formazione di ecchimosi. Il risultato verrà dunque nascosto dall’ edema per qualche settimana.

Dopo la fine del progressivo riassorbimento dell’edema ed il completo riassestamento della pelle sul nuovo profilo corporeo, il risultato potrà essere definitivamente osservato.

Il nuovo profilo delle gambe è da considerarsi definitivo e permanente in quanto la procedura ha rimosso fisicamente non solo il grasso ma anche le cellule che lo contenevano. Soltanto importanti sbalzi di peso (obesità) possono indurre ad una iperplasia adipocitaria (produzione di nuove cellule) che vanificherebbe la bontà del risultato ottenuto.

La donna che si sottopone alla liposuzione addominale deve essere consapevole che per mantenere il risultato dovrà osservare uno stile di vita sano con moderata attività sportiva ed un peso corporeo stabile.

Per avere un’idea del risultato ottenibile con la liposuzione delle gambe è consigliabile vedere le foto prima dopo.

Liposuzione gambe: Costi

Certamente il costo della liposuzione è un fattore rilevante per la paziente che desidera migliorare il proprio profilo. Non è possibile determinare il prezzo in maniera analitica senza eseguire al visita medica con il chirurgo estetico. Ci limitiamo ad indicare un costo che parte da 2500 euro per accumuli adiposi lievi o moderati e può raggiungere 5000 euro per un rimodellamento degli arti inferiori complesso.

Liposuzione gambe: Cicatrici

Il successo della tecnica di rimodellamento del corpo attraverso l’aspirazione del grasso in eccesso è legato principalmente al fatto che offre un risultato evidente ed apprezzabile e senza cicatrici esteticamente rilevanti. Le incisioni eseguite per l’inserimento della cannula sono lunghe non più di 5 mm e comportano un esito cicatriziale piccolo e normalmente non visibile con uno sguardo d’insieme.

Liposuzione gambe: Dolore

Il dolore post operatorio della liposuzione gambe è normalmente lieve o assente. La maggioranza delle pazienti non assume farmaci antidolorifici in quanto la sensazione post operatoria è tale da non richiedere analgesia. Alcune pazienti con una soglia del dolore particolarmente bassa possono assumere gli analgesici comunemente impiegati per il controllo del dolore.

Ottima esperienza la mia liposuzione

Mi sono trovata benissimo sotto tutti i profili;non posso dire che bene. Ottima esperienza che mi sento di consigliare anche a terzi e che non escludo ripetere in un prossimo e non lontano futuro. Professionalità,cortesia,gentilezza sono stati all’ordine del giorno anche dopo l’intervento in sede di controlli. Ringrazio tutti.

M.C. - 45 anni - Treviso | Leggi tutte le testimonianze di liposuzione

Nostra liposuzione in Italia