prima dopo mastopessi

Foto prima dopo della mastopessi

L’intervento di mastopessi comporta la ridefinizione della forma del seno attraverso la rimozione di porzioni di tessuto cutaneo. Tale procedura necessariamente richiede incisioni, escissioni, suture e cicatrici.

La visione delle foto prima e dopo ha lo scopo di osservare le caratteristiche del risultato ottenibile con la procedura di chirurgia estetica mammaria di mastopessi. Le donne interessate a questo intervento devono osservare con attenzione le foto prima e dopo per comprendere se il risultato effettivo incontra le proprie aspettative. Riveste particolare importanza che le aspettative siano realistiche e coerenti con i risultati ottenibili.

Si osservi nelle foto del lifting del seno:

  • il modellamento della forma della mammella
  • l’armonia del volume del seno in relazione al corpo
  • la naturalezza del profilo
  • la qualità delle cicatrici

Prima dopo lifting del seno con ptosi cutanea severa

mastopessi 115 03
mastopessi 115 02
mastopessi 115 01

Prima dopo mastopessi seno cadente

mastopessi 116 03
mastopessi 116 02
mastopessi 116 01

Prima dopo mastopessi seno rilassato

mastopessi 117 03
mastopessi 117 02
mastopessi 117 01

Cosa guardare nelle foto?

La osservazione delle foto prima e dopo della mastopessi è opportuna per le candidate a questo intervento chirurgico. Le foto mostrano come l’intervento abbia sollevato e modellato il seno cadente. Mostrano anche le cicatrici residue che nel tempo potranno essere meno evidenti ma devono comunque essere considerate come una caratteristica della mastopessi. Si osservi anche la simmetria mammaria ricordando che un certo grado di asimmetria deve essere considerato normale e fisiologico.

L’intervento di lifting al seno – considerando le caratteristiche chirurgiche e cicatriziali – è consigliato per le donne che presentano una ptosi mammaria marcata o severa. Non è invece consigliato per le donne che hanno una ptosi lieve perché questo difetto è minore rispetto alle cicatrici residue.