incisione trans-ascellareL’anatomia del seno: Incisione trans-ascellare

L’incisione trans-ascellare permette l’inserimento della protesi mammaria attraverso l’incavo delle ascelle.
Il seno è una complessa struttura simmetrica che include tessuti ghiandolari, adiposi e fibrosi. È un organo pari che si estende a pari distanza dallo sterno, ed è privo di sostegno osseo e muscolare, ad eccezione del parziale supporto offerto dal pettorale. Questo muscolo lateralmente crea la parte anteriore del pilastro ascellare.

Come viene eseguita l’incisione trans-ascellare

Nell’incavo ascellare il chirurgo plastico pratica un’incisione di alcuni centimetri, necessaria per creare la tasca chirurgica in cui far alloggiare la protesi e per l’inserimento della stessa. Alle volte questo tipo di incisione richiede l’uso di un endoscopio, o di un sottile tubo con una luce e una micro videocamera all’estremità, utile per aumentare la visibilità della zona chirurgica. Le protesi vengono inserite attraverso il canale creato in questa fase e vengono posizionate tenendo come riferimento la parte più prominente dei capezzoli.

I vantaggi e svantaggi dell’incisione trans-ascellare

Questa localizzazione di incisione è scelta da un certo numero di chirurghi plastici perché le cicatrici che si formano a guarigione avvenuta non si trovano sul seno. La cicatrice sulla zona ascellare è visibile. La validità o meno di questa eventualità è soggettiva, poiché ogni paziente è da considerare come caso unico, e così anche la procedura ideale da adottare.

Con l’incisione trans-ascellare è possibile posizionare la protesi nelle tre sedi preposte:

  • sottoghiandolare
  • retromuscolare
  • parzialmente retromuscolare

Consulenza online con supporto fotografico sulla chirurgia estetica del seno

Pagine collegate:

  1. Mastoplastica additiva
  2. Mastoplastica additiva foto
  3. Incisioni della mastoplastica additiva
  4. Sede della protesi al seno
  5. Mastoplastica additiva costo
  6. Mastoplastica additiva complicanze

Testimonianze sulla mastoplastica additiva:

  1. Mastoplastica additiva Milano
  2. Mastoplastica additiva Roma
  3. Mastoplastica additiva Bologna
  4. Mastoplastica additiva Bari
  5. Mastoplastica additiva Padova

Tutte le testimonianze di mastoplastica additiva

 

Mi ha riempito quello che mancava

Anche se ormai sono passati 7 anni, sono molto soddisfatta dell’intervento, mi ha riempito quello che mancava e questo mi ha dato sicurezza in me stessa! 

S.F. 41 anni - Firenze | Testimonianze della mastoplastica additiva