La qualità degli interventi chirurgici della Pallaoro Medical Laser è sempre monitorata con la finalità di ottimizzare costantemente la nostra chirurgia estetica plastica . A tale scopo tutti i nostri pazienti sono invitati ad esprimerci la loro opinione – dopo la convalescenza – in relazione alla loro esperienza. È richiesta una valutazione dell’ esito ottenuto , del costo dell’ atto chirurgico, del servizio sanitario e di quelli accessori .

A seguire viene pubblicata una testimonianza di una paziente operata di chirurgia estetica mammaria proveniente da Venezia. Il contenuto risulta utile per la nostra autovalutazione della qualità può essere elemento decisivo per la candidata in fase di valutazione.

La plastica al seno è una operazione che necessita di molta professionalità per ottimizzare una serie di variabili per il ottenimento di un risultato soddisfacente . Nel dettaglio devono essere analizzate le aspettative della candidata , le sue caratteristiche morfologiche, le caratteristiche della protesi in silicone da utilizzare e la specifica procedura chirurgica ( sede d’accesso, sede della protesi in silicone, ed altro) .

Paziente: V.V.

Età : 48 anni

Intervento : Mastoadditiva

Città di provenienza : Venezia

Devo dire che è una cosa che consiglio a tutte quelle che non si sentono al loro agio con il proprio corpo, io personalmente sono stata molto contenta del risultato (sono passati 12 anni ormai!).

Ottimo il rapporto con le infermiere ,le segretarie è con la simpatia del medico … che non è poco !!

Consulenza fotografica
Il risultato estetico è invidiabile nonostante siano passati solo 45 giorni dall’intervento sembrano già naturali. Bisogna stringere i denti per le prime 3 settimane poi tutto torna alla normalità. Personale molto gentile.
La mia esperienza è stata molto positiva. Il risultato è stato come lo desideravo. Il personale molto gentile e qualificato sia il personale infermieristico che il personale di segreteria. la struttura è molto bella è curata su tutti gli aspetti...
Hai domande?
Dove possono essere posizionate le protesi?

L'attenzione nel posizionamento della protesi è rivolta a non interferire con la ghiandola mammaria. Il diverso inserimento viene scelto dal chirurgo valutando le caratteristiche fisiche e fisiologiche della paziente. Le protesi possono essere sistemate in posizione retroghiandolare, retromuscolare e parzialmente retromuscolare. La scelta sul loro posizionamento viene valutata dal medico che terrà conto del tipo di tessuto dalla paziente e della proporzione dell'ingrandimento da effettuare.
Hai domande?