Narici larghe

Le narici larghe sono dovute ad una particolare ampiezza della cartilagine alare tale da conferire alle narici una eccessiva apertura. Questa caratteristica morfologica è praticamente una costante nella razza africana ed in alcune razze orientali. Tenendo sempre come base il gusto occidentale, le narici larghe su un paziente di colore non sono di per sé un in estetismo ma rientrano nelle caratteristiche tipiche antropologiche. Nel caso in qui le narici sia eccessivamente larghe in relazione alla tipologia di soggetto, queste diventano un in estetismo e possono essere corrette con la rinoplastica.

Se il naso presenta solo l’inestetismo delle narici larghe, l’intervento potrà coinvolgere solo la punta del naso.

Rinoplastica anatomia

Rinoplastica su naso con narici larghe

Finalità: Riduzione e modellamento della cartilagine alare

Anestesia: Locale con sedazione

Ricovero: Non necessario

Ritorno al sociale: 7 gg

 

Narici larghe
Visita specialistica

Il chirurgo estetico visita il paziente candidato individuando gli inestetismi a carico del naso fonte del disagio. Si deve verificare la compatibilità tra il risultato ottenibile con l’intervento chirurgico per correggere l’ eccessiva larghezza delle narici e le aspettative del paziente. Viene illustrata accuratamente la tecnica chirurgica, il tipo d’anestesia, le caratteristiche del post operatorio, i rischi e possibili complicanze.

Consenso informato

Il paziente quando decide di sottoporsi alla rinoplastica deve esprimere – anche in forma scritta –  il consenso informato e consapevole all’ intervento di rinoplastica per la correzione delle narici larghe. Alla Pallaoro Medical Laser questo processo decisionale è supportato da un documento articolato ed illustrato anche graficamente.

Accertamenti clinici

Il paziente deve sottoporsi agli esami clinici prescritti dal medico. Si tratta di accertamenti finalizzati a certificare la compatibilità dello stato di salute con la rinoplastica. Essendo questo intervento a carattere estetico, la procedura è eseguibile solo quando il paziente non presenta patologie di rilievo. Una completa anamnesi specifica viene fatta a tale scopo.

Ricovero del paziente

Il paziente viene ricoverato alla mattina a digiuno da mezza notte. Il programma operatorio viene riconvalidato da parte del chirurgo estetico e gli esami medici vengono ricontrollati (double check) dall’ anestesista. Il paziente viene preparato nella propria abitazione e successivamente trasferito nel blocco operatorio.

Protocollo anestesiologico

L’ anestesia della chirurgia delle narici larghe (rinoplastica) è locale con sedazione. Si tratta quindi d’ infiltrazioni di anestetico direttamente nel naso che controllano il dolore durante l’ intervento chirurgico. Il protocollo anestesiologico alla Pallaoro Medical Laser prevede l’infiltrazione di adrenalina nell’ area sottoposta alla chirurgia. Questo farmaco riduce temporaneamente l’afflusso di sangue e quindi permette al chirurgo di operare in maniera meno cruenta.

Intervento chirurgico

La rinoplastica inizia eseguendo le incisioni all’ interno delle narici che permetterano al chirurgo di accedere alla piramide nasale. A seconda del tipo di correzione richiesta si procede al modellamento delle cartilagini alari, cartilagini triangolari, dorso del naso, setto nasale, ecc…

Le incisioni eseguite all’ interno delle narici non sono visibili. Alla fine dell’ intervento vengono inseriti piccoli tutori endonasali e uno splint esterno con la finalità di supportare la forma del naso durante i primi giorni di guarigione.

Posso fare una rinoplastica insieme all’ aumento del seno?

Si. Non solo è possibile ma anche consigliabile. La chirurgia estetica combinata di due o più interventi presenta vantaggi. La durata della convalescenza è minore alla somma delle convalescenze singole. Il costo dell’ intervento è molto più basso rispetto alla somma dei singoli prezzi.