L’anestesia locale è una procedura molto meno invasiva e rischiosa dell’ anestesia generale. Da una indagine condotta negli Stati Uniti tra i chirurghi estetici si è evidenziato che la maggioranza degli interventi di chirurgia estetica ed in particolare la rinoplastica sono eseguiti in anestesia locale accompagnata da un diverso grado si sedazione.

La procedura al naso così eseguita permette all’ operato di tornare a casa dopo la chirurgia e di vivere la convalescenza tra le mura domestiche. Dal punto di vista psicologico si ha un minore impatto sulla propria vita. Vengono inoltre risparmiati i costi – di solito elevati – del ricovero.

Un’altro dato importante rilevato dall’ American Society for Aesthetic Plastic Surgery (ASAPS) è che solo il 19% di tutti gli interventi eseguiti negli Stati Uniti è stato realizzato in una struttura di tipo ospedaliero (casa di cura). La maggioranza infatti seguono un regime di day surgery in facility indipendenti.

Nel 2010 negli USA sono stati eseguiti 1.622.290 interventi. Oltre 133.000 sono stati quelli al naso. Cifre molto elevate che avallano in maniera incontrovertibile la sicurezza sanitaria e la soddisfazione dei pazienti operati senza il ricovero (classico) e l’anestesia locale.

La Pallaoro Medical Laser dal 1983 segue questa moderna filosofia medica!