Palpebre pesanti

palpebre cadentiQuesto inestetismo è caratterizzato dall’ eccesso cutaneo nelle palpebre superiori, inferiori o in entrambe che conferisce allo sguardo un’ aspetto stanco e annoiato. Le palpebre cadenti sono di norma solo un problema estetico anche se possono avere interessamenti funzionali quando il rilassamento limita il campo visivo.

Cause:

Le palpebre cadenti nella maggioranza dei casi sono dovute al normale processo d’invecchiamento con il conseguente rilassamento cutaneo. In alcuni casi l’inestetismo può essere d’origine genetica e quindi presentarsi già in giovanissima età. Si tratta in questo caso di un “modello” cadente di palpebra.

Correzione chirurgica: Blefaroplastica per le palpebre cadenti

L’ intervento di chirurgia estetica indicato per questo inestetismo è la blefaroplastica. Si tratta di una procedura che rimuove la cute palpebrale in eccesso grazie ad incisioni dalla forma particolare e posizionate in corrispondenza delle pieghe palpebrali. La blefaroplastica di solito è bilaterale (eseguita su entrambi gli occhi) e può essere finalizzata alla sola correzione delle palpebre superiori o inferiori o ad entrambi.

Risultato:

La blefaroplastica offre risultati davvero sorprendenti in  quanto – rimuovendo queste piccole porzioni di pelle – illumina lo sguardo e ringiovanisce l’intero volto. È entusiasmante come un piccolo intervento possa dare un così grande effetto estetico.

Alla Pallaoro Medical Laser l’intervento di blefaroplastica viene eseguito con l’uso del laser co2 chirurgico in anestesia locale e sedazione. Dopo un paio d’ore dall’intervento il paziente può tornare a casa in tutta sicurezza. Le cicatrici risultati con questa tecnica sono virtualmente invisibili.

Vedi indice degli inestetismi