Chirurgia estetica & rughe

Gli studi dimostrano come le donne siano più incline alle rughe facciali rispetto gli uomini

rughe e chirurgia esteticaI risultati di un nuovo studio pubblicato nel numero di novembre / dicembre di Aesthetic Surgery Journal (ASJ) suggeriscono l’ esistenza di specifiche differenze nel tessuto cutaneo periorale (pelle che circonda la bocca) in relazione al sesso postulando la maggiore presenza e profondità delle rughe nelle donne rispetto gli uomini. Lo studio, condotto da un team di chirurghi di estetica plastica provenienti dai Paese Bassi (Olanda), è stato presentato all’ incontro annuale dell’ Associazione europea dei chirurghi plastici lo scorso maggio a Barcellona, in Spagna.

“Lo scopo ( obiettivo ) di questi studi è quello di ottenere una nuova visione nella percezione delle rughe che appaiono, prima e più frequentemente, nelle donne che negli uomini” dice l’ autrice dello studio Emma C. Paes, M.D., dal dipartimento di chirurgia plastica, ricostruttiva e chirurgia delle mani del centro universitario di medicina in Utrecht, Olanda. “se noi intuissimo le ragioni delle diversità nell’ apparizione delle rughe in una donna rispetto ad un uomo, probabilmente potremmo sviluppare migliori strategie per il trattamento delle rughe che colpiscono la cute periorale.”

Copie della superficie cutanea della regione sopra il labbro superiore provenienti da cadaveri di età tra I 75 e I 93 anni sono stati utilizzati per definire la quantità e la profondità delle rughe periorali. Al fine di incrementare ulteriormente i dati, 3 resezioni a tutto spessore delle labbra sono state analizzate e sono stati valutati con il metodo del doppio.

Gli studi hanno trovato che tutti i seguenti fattori potrebbero contribuire alla presenza di più e più profonde rughe periorali nelle donne:

  • La cute periorale femminile contiene un minor numero di ghiandole sudoripare e di ghiandole sebacee (le ghiandole microscopiche nella pelle che secernono un oleosa / cerosa materia, chiamato sebo, per lubrificare pelle e capelli), la quale potrebbe influenzare il naturale riempimento del derma (pelle).
  • La cute perioriale femminile contiene un minor numero di vasi sanguigni e, quindi, è meno vascolarizzato rispetto agli uomini, il quale potrebbe accelerare lo sviluppo di rughe.
  • Nelle donne, dal più vicino attaccamento delle fibre muscolari che contornano l’ orifizio orale al derma può essere causa di una trazione verso l’interno, creando così le rughe più profonde.
    Gli attuali trattamenti per le rughe periorali includono l’ utilizzo del laser, iniezioni di botulino e  filler iniettabili o impiantabili per le rughe, allo stesso modo, i vecchi metodi come la dermoabrasione e il peeling chimico. Nonostante queste diverse opzioni, un efficace trattamento delle rughe della regione periorale rimane tutt’ oggi  un problema complesso.
  • “Crediamo sia importante considerare la motivazione per la quale un particolare trattamento possa o meno essere efficace,” dice Dr. Paes. “Talvolta è necessario tornare alle basi invece di andare avanti. In fine, avere più conoscenze alla base riguardo una problematica puù velocizzare il processo per trovare la giusta risoluzione”

Riguardo ASAPS

I 2400 membri della società americana per la chirurgia estetica (ASAPS), fondata nel 1967, è la principale organizzazione della ABMS – Chirurghi plastici certificati i quali sono specializzati  in chirurgia plastica estetica / cosmetica.
Con ASAPS i membri attivi certificati dal American Board of Plastic Surgery, membri attivi del Canada certificati dal Royal Collage of Physicians and Surgeons of Canada, e internazionali membri certificati dal proprio paese di provenienza, ASAPS è all’avanguardia dell’innovazione in chirurgia plastica estetica.
888.ASAPS.11 (272,7711). Sito web: www.surgery.org

Riguardo ASJ

Il Aesthetic Surgery Journal è la pubblicazione peer-reviewed della Società Americana per Aesthetic Plastic Surgery (ASAPS) ed è il giornale clinico più letto nel campo della chirurgia estetica, con abbonati in più di 80 paesi.