Micro FUE funziona e anche molto bene!

Nel mondo della chirurgia estetica, il trapianto di capelli si è affermato come una soluzione promettente per contrastare la calvizie e l’assottigliamento dei capelli. Presso la Pallaoro Medical Laser, clinica di eccellenza nel settore, ci avvaliamo delle più innovative tecniche per garantire risultati ottimali. Ma in che modo funziona esattamente il trapianto di capelli, e quali risultati si possono realisticamente aspettare?

Cosa è il trapianto capelli?

Il trapianto di capelli è un intervento chirurgico minimamente invasivo, finalizzato a ripristinare la crescita dei capelli in aree dove sono diradati o assenti. La procedura consiste nel prelevare follicoli piliferi da aree della testa dove i capelli sono più folti e resistenti (generalmente la parte posteriore o laterale del cuoio capelluto) e trapiantarli nelle zone colpite da diradamento o calvizie. Esistono diverse tecniche di trapianto, tra cui la FUE (Follicular Unit Extraction) e la FUT (Follicular Unit Transplantation), ognuna con le proprie specificità. Alla Pallaoro Medical Laser viene eseguita la tecnica Micro FUE ad espianto sezionale. E’ la procedura di micro chirurgia più avanzata e con risultati più naturali.

Perché funziona?

Il trapianto di capelli funziona sfruttando i follicoli piliferi già presenti e resistenti alla calvizie androgenetica, caratteristica comune nella maggior parte dei casi di perdita di capelli. Una volta trapiantati, questi follicoli mantengono le loro caratteristiche genetiche, continuando a produrre capelli anche nelle nuove aree. La procedura è stata perfezionata nel corso degli anni, garantendo un aspetto naturale e risultati duraturi.

Quali sono i risultati?

I risultati del trapianto di capelli possono variare a seconda dell’individuo, ma in generale, i pazienti possono aspettarsi una ricrescita significativa dei capelli nelle aree trattate. I capelli iniziano a crescere entro 3-4 mesi dal trapianto, con risultati definitivi visibili dopo circa 12-18 mesi. È importante avere aspettative realistiche: il trapianto può ripristinare il volume e la copertura dei capelli, ma non può creare una densità paragonabile a quella originale prima della perdita di capelli.

Quando non funziona?

Nonostante l’alta efficacia, il trapianto di capelli non è adatto a tutti. I candidati ideali sono coloro che hanno una perdita di capelli stabile e sufficiente densità di capelli nelle aree donatrici. Non è generalmente consigliato per persone con perdita di capelli diffusa o con condizioni di salute che impediscono la normale crescita dei capelli. Inoltre, aspettative non realistiche possono portare a risultati insoddisfacenti. È quindi fondamentale una valutazione approfondita da parte di un esperto prima di procedere con il trapianto.

Conclusione

Il trapianto di capelli, effettuato con competenza e precisione, può effettivamente contrastare la perdita di capelli, migliorando notevolmente la qualità della vita e l’autostima dei pazienti. Alla Pallaoro Medical Laser, ci impegniamo a fornire una consulenza completa e personalizzata per assicurare che ogni paziente riceva il trattamento più adatto alle proprie esigenze. Con la giusta procedura e un approccio realistico, il trapianto di capelli può davvero fare la differenza.