I risultati del trapianto capelli con la tecnica Micro FUE

evoluzione dei risultati del trapianto capelli

I risultati del trapianto capelli Micro FUE, metodo innovativo offerto dalla Pallaoro Medical Laser, seguono una dinamica intrinseca del ciclo di vita dei follicoli. Questa tecnica avanzata si basa sul trasferimento di follicoli piliferi da una regione donatrice a una ricevente sulla testa, un processo che ricorda la trapiantologia in botanica. Dopo il trapianto, i follicoli necessitano di un periodo di adattamento nella nuova locazione, analogamente a come gli alberi richiedono tempo per radicarsi dopo essere stati spostati.

Durante i primi 90 giorni, che rappresentano un lasso temporale medio ma soggetto a variazioni individuali, i follicoli trapiantati entrano in una fase di riposo prima di iniziare a produrre nuovi capelli. Dal punto di vista estetico, i primi segni visibili del successo del trapianto iniziano a manifestarsi dopo circa 3 mesi. Questo corrisponde al tasso medio di crescita dei capelli umani, che è di circa 1 centimetro al mese. Tuttavia, è importante sottolineare che il processo di ricrescita è graduale e non uniforme: alcune unità follicolari potrebbero impiegare fino a 12 mesi per mostrare segni evidenti di crescita.

È fondamentale avere pazienza e seguire attentamente le indicazioni post-procedurali fornite dal dott. Pallaoro per garantire il massimo successo del trapianto e godere pienamente dei benefici estetici a lungo termine.

Paziente prima del trapianto capelli

trapianto capelli prima

Il percorso temporale di questo paziente deve essere considerato indicativo. Ogni paziente presenta una specifica variabilità biologica.

Trapianto capelli: I primi 10 giorni

Nei primi 10 giorni successivi al trapianto capelli, una procedura avanzata eseguita dalla Pallaoro Medical Laser, si osservano cambiamenti significativi nelle aree trattate. Subito dopo l’intervento chirurgico, sia nella zona da cui i follicoli sono stati prelevati (zona donatrice) sia in quella dove sono stati impiantati (zona ricevente), si formano piccole croste. Questo è un normale processo di guarigione e indica che il corpo sta rispondendo adeguatamente al trapianto.

Per accelerare il processo di guarigione e la caduta delle crosticine, il personale infermieristico della Pallaoro Medical Laser fornisce indicazioni dettagliate e personalizzate. Generalmente, entro 7-10 giorni dalla chirurgia, le crosticine nella zona operata tendono a cadere, lasciando la pelle in condizioni simili a quelle pre-intervento.

Interessante notare che i fusti dei follicoli trapiantati durante la guarigione cadono. Questo è un fenomeno assolutamente normale e non deve essere motivo di preoccupazione; fa parte del processo naturale di ricrescita dei capelli.

È importante ricordare che questa fase di apparente invarianza nella zona ricevente durerà circa 3 mesi. Durante questo periodo, i follicoli trapiantati si stanno stabilizzando e preparando per la fase di crescita attiva. Pazienza e attenzione alle indicazioni post-intervento sono fondamentali per garantire l’ottimale riuscita e l’efficacia a lungo termine del trapianto capelli Micro FUE ad espianto sezionale eseguito dalla Pallaoro Medical Laser.

Trapianto capelli dopo 2 mesi

Dopo due mesi la situazione estetica del paziente sarà identica a quella di prima dell’intervento. I capelli non trapiantati e rasati durante l’intervento saranno cresciuti di 2 centimetri. I capelli trapiantati (il fusto) sono caduti già da più di un mese. La cute del cuoio capelluto non presenta traccia alcuna dell’intervento. Eventuale sensibilità al tatto del cuoio capelluto è risolta.

trapianto capelli dopo 2 mesi

Trapianto capelli risultato dopo 3 mesi

Dopo tre mesi (90 giorni) i follicoli impiantati sono pronti per iniziare la ricrescita. Si tratta di un processo che coinvolge progressivamente tutte le unità follicolari trapiantate. I capelli cresceranno al ritmo normale di circa 1 centimetro al mese. Ciò vuol dire che i capelli trapiantati che iniziano a crescere al terzo mese, avranno una lunghezza di 9 centimetri al dodicesimo mese.

trapianto capelli dopo 4 mesi

Trapianto capelli risultato dopo 180 giorni

Dopo sei mesi molti capelli trapiantati sono già ricresciuti. Quelli che sono “partiti” al terzo mese avranno una lunghezza di 3 centimetri. Altri inizieranno la ricrescita nei mesi successivi. In generale al sesto mese il risultato deve già essere nettamente abbozzato. Alcuni pazienti potrebbero avere una ricrescita più lenta. Normalmente i pazienti operati alla Pallaoro Medical Laser con la tecnica Micro FUE si sottopongono ad un ciclo di PRP. Ciò consente di accelerare la ricrescita rendendola più vigorosa.

trapianto capelli dopo 8 mesi

Trapianto capelli risultato dopo 1 anno

All’arrivo del traguardo di un anno dal trapianto capelli, effettuato con la tecnica all’avanguardia della Pallaoro Medical Laser, si può osservare il pieno effetto della procedura. È in questo momento che la totalità dei capelli trapiantati ha completato il suo ciclo di ricrescita. Anche i capelli che hanno avuto una crescita più lenta, quelli “ritardatari”, hanno raggiunto una lunghezza significativa, sebbene in alcuni casi possano misurare circa 1 centimetro o meno.

Questo periodo di un anno è cruciale, poiché segna il punto in cui il risultato del trapianto diventa visibile in tutta la sua efficacia. I capelli trapiantati si sono ora pienamente integrati e hanno assunto un aspetto naturale, con un effetto estetico che rispecchia le aspettative iniziali. A questo stadio, il risultato ottenuto può essere considerato come finale e definitivo.

I pazienti possono godere di una chioma più folta e naturale, che riflette il successo della procedura. È importante sottolineare che il risultato finale dipende non solo dalla tecnica utilizzata, ma anche dalla cura e dall’attenzione prestata durante tutto il processo di guarigione e ricrescita. La Pallaoro Medical Laser si impegna a fornire assistenza e supporto durante tutto il percorso post-trapianto per assicurare che ogni paziente raggiunga il miglior risultato possibile.

trapianto capelli dopo 9 mesi

Trapianto capelli risultato: FAQ

Come saranno i risultati del trapianto capelli Micro FUE?

Il trapianto capelli Micro FUE è la tecnica più innovativa e raffinata attualmente disponibile al mondo. I risultati del trapianto capelli con questa tecnica sono estremamente soddisfacenti anche quando la zona donatrice non è proprio ricca. Non residuano cicatrici di alcun tipo nella zona donatrice e ancor meno in quella ricevente. L’impianto delle unità follicolari avviene ad alta densità follicolare seguendo la direzione e l’inclinazione identica ai capelli nativi. Di norma è sufficiente una unica sessione per ottenere un eccellente risultato. Una seconda sessione potrà essere indicata per rifinire dettagli o in caso di calvizie molto estese.

Quando potrò vedere il risultato finale?

Il risultato finale è visibile dopo 12 mesi anche se una “bozza” dello stesso sarà chiaramente evidente già dal quarto mese. Dopo il terzo mese i capelli trapiantati iniziano progressivamente a crescere.

Il risultato è definitivo?

I capelli trapiantati non cadono per cui – per quanto riguarda l’intervento – il risultato è definitivo. I capelli non trapiantati – quelli geneticamente più deboli e soggetti agli influssi negativi degli androgeni – possono cadere e cambiare l’aspetto del risultato ottenuto. Chi si sottopone al trapianto capelli molto giovane perché presenta una caduta precoce, potrà perdere ancora capelli dalla zona interessata.