smagliature atrofie dermo-epidermiche a strie

Trilix e laser frazionato per le smagliature

Le smagliature comunemente conosciute come atrofie dermo-epidermiche a strie, rappresentano un problema estetico che colpisce moltissime persone, indipendentemente dal sesso o dall’età. Si presentano come righe o bande sulla pelle, di solito in zone soggette a cambiamenti repentini di volume come l’addome, i fianchi, le cosce, il seno o le braccia. Queste lesioni cutanee, che spesso si manifestano inizialmente con un colore rosso o violaceo, tendono a diventare più chiare e meno evidenti nel tempo, ma raramente scompaiono del tutto senza trattamenti specifici.

Alla Pallaoro Medical Laser, comprendiamo l’impatto emotivo e psicologico che le smagliature possono avere sulla qualità della vita delle persone. Per questo motivo, offriamo soluzioni avanzate per il trattamento di questo disturbo. Utilizziamo la tecnica esclusiva Micro chirurgia Trilix, un approccio minimamente invasivo che stimola il naturale processo di rigenerazione della pelle, e il laser frazionato, una tecnologia all’avanguardia che lavora su piccole frazioni della pelle per un recupero più rapido e risultati ottimizzati.

Questi trattamenti sono progettati per ridurre visibilmente l’aspetto delle smagliature, migliorando la texture e l’elasticità della pelle. L’obiettivo è restituire un aspetto più uniforme e naturale alla pelle, aumentando al contempo la fiducia e il benessere dei nostri pazienti. Alla Pallaoro Medical Laser, uniamo l’eccellenza nella cura del paziente con le tecnologie più avanzate, offrendo un percorso di trattamento personalizzato per affrontare in modo efficace il problema delle smagliature.

Foto prima dopo smagliature

smagliature prima dopo 01
smagliature prima dopo 02
smagliature prima dopo 03

Cosa sono le smagliature

Le smagliature, o strie distense, sono lesioni cutanee che si presentano come linee irregolari sulla pelle. Appaiono inizialmente come striature rosse, violacee o rosa, per poi sbiadire verso una tonalità più pallida rispetto alla carnagione circostante. Queste linee possono essere leggermente rilevate e presentare una texture differente dal resto della pelle. Comunemente si formano in aree del corpo dove la pelle è soggetta a un’estensione rapida e significativa, come addome, fianchi, cosce, seni e braccia. Le smagliature sono un fenomeno molto comune, che non presenta rischi per la salute ma può causare disagio estetico e influire sull’autostima.

Perché si formano

Le smagliature si formano quando la pelle viene stirata oltre i suoi limiti di elasticità naturale. Questo eccesso di tensione fa sì che le fibre di collagene e elastina, cruciali per mantenere la struttura e l’elasticità della pelle, si rompano. Quando ciò accade, si verificano piccole lacerazioni nel derma, il secondo strato della pelle, che in seguito formano le smagliature. Questo processo è spesso associato a periodi di rapida crescita, come durante la pubertà, gravidanza, o in seguito a rapide variazioni di peso o massa muscolare. Anche alcuni fattori ormonali possono influenzare la formazione delle smagliature, rendendo la pelle più suscettibile a tali lesioni.

Cause e meccanismo

Le cause delle smagliature sono molteplici e possono variare da persona a persona. Tra i principali fattori ci sono:

  1. Cambiamenti ormonali: Ormoni come glucocorticoidi prodotti dalle ghiandole surrenali possono indebolire le fibre di elastina e collagene nel derma. Questo indebolimento rende la pelle meno resistente agli stiramenti, favorendo la formazione di smagliature. Questo fenomeno è comune durante la gravidanza, la pubertà e in condizioni come la sindrome di Cushing.
  2. Rapidi cambiamenti di peso o crescita: Un rapido aumento di peso, come quello che può verificarsi durante la gravidanza o a causa di variazioni di peso repentine, può estendere la pelle improvvisamente, superando la sua capacità di adattarsi rapidamente. Anche la rapida crescita muscolare, ad esempio in seguito all’allenamento con i pesi, può avere un effetto simile.
  3. Fattori genetici: La predisposizione genetica gioca un ruolo significativo. Se i genitori hanno avuto smagliature, è più probabile che anche i figli le sviluppino.
  4. Altri fattori: L’uso prolungato di corticosteroidi, che possono ridurre la capacità della pelle di stendersi, e alcune condizioni mediche, possono anche contribuire alla formazione delle smagliature.

Fattori di rischio delle smagliature

Le smagliature possono essere causate da una varietà di fattori, tra i quali:

  1. Cambiamenti rapididi peso: Una rapida perdita o aumento di peso può causare la formazione di smagliature, poiché la pelle si estende o restringe in modo significativo in breve tempo.
  2. Gravidanza: Durante la gravidanza, il corpo subisce cambiamenti rapidi e significativi, rendendo la pelle dell’addome particolarmente suscettibile alle smagliature.
  3. Pubertà: I rapidi cambiamenti corporei durante la pubertà possono portare alla formazione di smagliature, in particolare su cosce, fianchi e petto.
  4. Fattori genetici: La predisposizione genetica gioca un ruolo chiave. Se i familiari hanno avuto smagliature, è più probabile che si sviluppino anche in altri membri della famiglia.
  5. Cambiamenti ormonali: Fluttuazioni ormonali, come quelle che si verificano durante la pubertà, gravidanza o menopausa, possono influenzare la salute della pelle e portare alla formazione di smagliature.
  6. Utilizzo di alcuni farmaci: L’uso di corticosteroidi, sia topici che sistemici, può ridurre la capacità della pelle di allungarsi, aumentando il rischio di smagliature.

Prevenzione

La prevenzione delle smagliature può essere raggiunta attraverso vari metodi:

  1. Mantenere un peso salutare: Evitare fluttuazioni di peso eccessive aiuta a ridurre la pressione sulla pelle.
  2. Idratazione adeguata: Bere molta acqua mantiene la pelle idratata e più elastica.
  3. Nutrizione equilibrata: Una dieta ricca di vitamine e minerali, in particolare vitamina C, vitamina E e zinco, può aiutare a mantenere la pelle sana.
  4. Crema e oli idratanti: L’uso regolare di creme e oli può mantenere la pelle morbida e flessibile, riducendo il rischio di smagliature.
  5. Esercizio fisico regolare: L’attività fisica migliora la circolazione sanguigna e mantiene la pelle elastica.

Procedure di chirurgia estetica per le smagliature

Trilix per le smagliature

La Micro chirurgia Trilix è una tecnica innovativa per il trattamento delle smagliature. Questo metodo utilizza piccoli aghi per creare microlesioni nella pelle, stimolando così il processo naturale di guarigione e la produzione di nuovo collagene. Il risultato è un miglioramento dell’aspetto e della texture della pelle, rendendo le smagliature meno visibili.

Laser Frazionato per le smagliature

Il laser frazionato è un’altra tecnica avanzata per il trattamento delle smagliature. Questa procedura impiega un laser ad alta precisione che lavora su piccole frazioni di pelle alla volta, minimizzando il trauma cutaneo e accelerando il processo di guarigione. Il laser frazionato non solo aiuta a ridurre l’aspetto delle smagliature, ma stimola anche la produzione di nuovo collagene e elastina, migliorando l’elasticità e la texture della pelle. Questo approccio è particolarmente efficace per smagliature più mature, che hanno assunto una colorazione biancastra o argentea.